Il Samsung Galaxy S8 sarà presentato ufficialmente alla stampa e agli addetti ai lavori a fine marzo, con evento apposito organizzato a New York, ma questo non ha impedito ad alcuni sviluppatori indipendenti di ottenere in anteprima alcuni contenuti esclusivi riguardanti il nuovo top di gamma. Come potremo osservare oggi, alcuni tra questi possono essere addirittura sfruttati già da questo momento a bordo di altri dispositivi Samsung, a patto che vengano rispettati pochi requisiti.

Vedere per credere, come nel caso del nuovissimo Samsung Galaxy Apps, ottimizzato proprio per il Samsung Galaxy S8. Con il lavoro reso pubblico proprio oggi 2 marzo dallo sviluppatore Albe95, infatti, toccheremo con mano nuovissimi contenuti che sulla carta avrebbero dovuto vedere la luce solo tra un mese circa . Con tutte le limitazioni del caso però, e tenendo anche conto del fatto che il discorso di oggi vale per i soli Samsung Galaxy già dotati dell’aggiornamento Android 7.0 Nougat.

Galaxy S8
Galaxy S8

Chiaro, pertanto, il riferimento in primis ai Samsung Galaxy S7 e Samsung Galaxy S7 Edge in commercio in Italia, che proprio in queste ore stanno facendo il suddetto passo da un punto di vista “software”. In primo luogo, potete provare in anteprima il lettore musicale del Samsung Galaxy S8, il Registratore Vocale Galaxy S8 (20.1.83-73), il Lettore Video Galaxy S8 (1.3.16), S Translator Galaxy S8 (1.6.08), fino ad arrivare a Soundcamp Galaxy S8 (16.1.93-9). Nessuna nuova funzione per le suddette app, ma quantomeno la possibilità di testare subito le novità grafiche. Qui di seguito una piccola gallery.

Per quanto quanto riguarda i requisiti, lo sviluppatore in questione fa sapere che per provare in anteprima le applicazioni ottimizzate per il Samsung Galaxy Apps del Samsung Galaxy S8, non occorre disporre di un device con permessi di root, ma solo dell’aggiornamento Nougat, oltre ovviamente al download dei suddetti pacchetti attraverso i link che abbiamo condiviso con voi.