Apple rilascia le nuove beta di iOS 11.2, watchOS 4.2 e tvOS 11.2

Le nuove beta di iOS 11.2, watchOS 4.2 e tvOS 11.2 rilasciate da Apple

Nonostante iOS 11.1, watchOS 4.1 e tvOS 11.1 sono ancora in fase di beta test, Apple ha deciso di rilasciare nelle ultime ore ai beta tester le nuove versioni 11.2, 4.2 e 11.2 dei rispettivi sistemi operativi per iPhone, iPad, Apple Watch ed Apple TV. Ciò significa che il rilascio di iOS 11.1, watchOS 4.1 e tvOS 11.1 dovrebbe avvenire molto presto.

Fra le tre nuove versioni beta rilasciate da Cupertino, quella più interessante è iOS 11.2 che introduce per la prima volta il supporto a SiriKit. Si tratta di un passo molto importante verso lo sviluppo di applicazioni terze per il tanto atteso speaker HomePod.

Apple iOS 11.2

Apple: l’azienda annuncia il rilascio delle beta di iOS 11.2, tvOS 11.2 e watchOS 4.2

Nella nota ufficiale rilasciata dall’azienda californiana, in seguito al rilascio di iOS 11.2, viene esplicitamente riportato che la nuova release introduce SiriKit per HomePod, lo speaker ad alte performance in grado di garantire una qualità audio davvero incredibile e inoltre fornisce un immediato accesso al servizio di streaming musicale Apple Music.

L’azienda continua sostenendo che il nuovo HomePod può essere considerato anche un assistente da tenere in casa e utile per porgli domande. Grazie all’integrazione di Siri, l’assistente virtuale personale di Apple, gli utenti potranno controllare l’altoparlante smart attraverso la voce. Inoltre, grazie al SiriKit, gli utenti potranno accedere alle app iOS di messaggistica, elenchi e note.

Apple watchOS 4.2

Fra le altre novità riguardanti le versioni beta di watchOS e tvOS, abbiamo il fix del problema che causava diverse volte il login fallito ad iTunes sulla versione 4.2 del sistema operativo per Apple Watch e l’introduzione dello switch automatico in base al frame rate del filmato e della TV e quello relativo ai contenuti SDR e HDR sulla release 11.2 del sistema operativo per Apple TV.

Per effettuare il download di queste nuove versioni è necessario essere uno sviluppatore e poi iscriversi al programma beta offerto proprio da Apple. Nei giorni successivi, infine, il rilascio delle nuove beta di iOS, watchOS e tvOS dovrebbe arrivare anche per gli utenti classici iscritti al beta program.


Approfondisci con: in
FONTE: PhoneArena