Il nuovo Keynote della Apple è previsto per la mattinata del 12 settembre ore 10, ovvero per stasera ore 19 italiane. La presentazione si terrà nello Steve Jobs Theater di Cupertino. La location non è casuale, è sempre forte l’intento di Tim Cook di ricordare il fondatore Steve Jobs ormai scomparso da 7 anni.

Niente di ufficiale riguardo a quali prodotti saranno lanciati ma si pensa a 3 nuovi iPhone, due dei quali di fascia alta e uno di fascia bassa, bassa rispetto ai loro canoni ma comunque di prezzo alto rispetto ad altre marche.

 

 

Scopriamo insieme i 3 iPhone

  • Partiamo dalla fascia economica. Nome presunto: iPhone XC ma secondo alcune fonti iPhone 9. Si tratta di uno smartphone con schermo LCD da 6.1 pollici, una sola fotocamera posteriore ma di grande potenza (ha infatti un sensore di zoom abbastanza forte) e per renderlo più economico sarà probabilmente eliminato il 3D Touch e con processore A11 Bionic. Costo: 700 dollari il quale contribuirà al 50% dei guadagni dell’azienda entro fine anno, ovvero 100 milioni di pezzi venduti entro fine anno.
  • Fascia alta. Nome presunto: iPhone XS. Schermo OLED da 5.8 pollici, doppia fotocamera, schermo intero. Costo: 899 dollari.
  • Fascia altissima. Nome presunto: iPhone XS Plus. Schermo OLED da 6.5 pollici, doppia fotocamera, memoria fino a 512 GB, iPhone da gamer grazie alla potenza e qualità del suo schermo. Costo: 999 dollari. Questi ultimi due avranno come sistema operativo iOS 12, sistema che poi sarà distribuito in aggiornamento per gli altri, e un processore completamente dedicato alle nuove esigenze.
Ecco come potrebbero essere i nuovi iPhone:
A sinistra iPhone XC, al centro iPhone XS e a destra iPhone XS Plus

 

 

In occasione del lancio dell’iPhone X era stato presentato Mac mini, un piccolo trasformatore portatile per ricaricare ogni dispositivo Apple con la capacità di ricaricare 4 dispositivi contemporaneamente. Ancora non è stata stabilita una data di rilascio quindi potrebbe essere annunciata direttamente stasera.

MacMini, il nuovo modo di ricaricare i tuoi dispositivi Apple

 

 

 

Oltre questi 3 nuovi smartphone si preannuncia il lancio di un nuovo smarwatch, vediamo insieme le probabili caratteristiche

Visto il recente brevetto dell’azienda si prevede uno smartwatch senza bordi, full screen in modo da offrire un’ottima visuale, disponibile soprattutto grazie alla risoluzione 384 x 480. Saranno inoltre implementati sensori di battito cardiaco con possibilità di eseguire un simil elettrocardiogramma e funzioni di implementazione del sonno. Il tutto sarà gestito da un processore piccolo ma di grandi prestazioni e un sistema operativo interamente studiato per questo. Per quanto riguarda la forma sarà probabile che verrà abbandonata la classica quadrata per passare ad una tonda: pochi mesi fa infatti l’azienda ha brevettato una forma circolare. In aggiunta si troverà una sim virtuale in modo da poterlo usare anche quando il nostro iPhone non è nelle vicinanze. Sarà presente anche la famosissima assistente Siri.

Ecco come potrebbe essere esteticamente il nuovo Apple Watch

 

 

 

Previsto anche il lancio di nuovi MacBook Air

Ormai è già da un po’ che non sono annunciati nuovi MacBook Air e siamo soliti vedere delle sorprese durante i Keynote della Apple quindi probabilmente tra le nuove uscite della Apple troveremo anche qualcuno di questi.

Sicuramente per quanto riguarda l’aspetto estetico non noteremo nessun cambiamento significativo, sicuramente saranno migliorati componenti, di default troveremo iOS 12 e un processore nuovo. Secondo alcuni rumors tra le novità degli Air potrebbe esserci anche la touch bar. Al momento invece niente rilascio di MacBook Pro, non sappiamo ancora come mai però nessun rumor al riguardo.

Niente di ufficiale ma questa potrebbe essere un’interessante immagine del futuro MacBook Air e chissà, magari l’azienda di Cupertino ci stupisce e lo annuncia proprio così stasera

Potrebbero essere annunciate anche delle nuove AirPods impermeabili e con una struttura più compatibile alla forma auricolare.

Le nuove cuffie targate Apple impermeabili e facili da indossare

 

 

Ecco come seguire la diretta

Per vedere in diretta la presentazione è disponibile un link attivabile direttamente domani sul sito Apple, visualizzazione disponibile per ogni dispositivo Apple, Windows e per Android si consiglia di installare prima Adobe Flash Player o ancora meglio VLC.

Come annunciato invece dall’account ufficiale Twitter dell’azienda, per seguire la diretta basta mettere un tap nel loro tweet.