Apple iPhone taglio prezzi
iPhone 7 Plus

A quanto pare Apple non è soddisfatta della rivoluzione fatta con iPhone X. Lo smartphone, seppur molto diverso dai precedenti modelli non ha causato l’effetto che l’azienda desiderava generare. D’altronde, un pannello Oled borderless non è una novità assoluta nel mondo degli smartphone. Samsung ha adottato questa tecnologia già da diversi anni. Come al solito, su queste cose, Apple arriva sempre in ritardo. Sarà proprio per questo che l’azienda sta già pensando al futuro della propria gamma di iPhone. Ne abbiamo parlato negli scorsi giorni, nel 2018 gli iPhone ricalcheranno il design e le caratteristiche di iPhone X. Ma che dire, invece, degli anni a venire ?

Il mercato degli smartphone corre molto veloce e Apple necessita di mettere in pratica una delle sue rivoluzioni se vuole continuare a far parlare di sè. E’ per questo che starebbe lavorando ad un nuovo iPhone da lanciare nei prossimi anni con delle caratteristiche che si discostano nettamente da quelle degli attuali modelli in commercio. Qualcosa di molto diverso persino da iPhone X. Stiamo parlando di uno smartphone pieghevole che può essere allo stesso tempo un iPhone e un iPad. Non si tratta di fantascienza, varie case stanno già lavorando a progetti simili. In prima linea spicca proprio la rivale Samsung. 

Quale tra le due aziende si aggiudicherà il primato di questa nuova tecnologia ?

Apple: iPhone pieghevole nel 2020

Apple produrrà un iPhone pieghevole a partire dal 2020. A confermarlo è una nota banca, Bank of America. Pare che questa, abbia infatti consigliato vivamente ai propri clienti di continuare ad acquistare le azioni della casa della mela morsicata proprio in vista di questo particolare evento. E’ risaputo, i prodotti Apple innovativi vanno letteralmente a ruba. Un prodotto come un iPhone pieghevole farebbe lievitare il valore delle azioni. Si tratta di una fonte molto affidabile, Bank of America ha infatti vari rapporti con alcuni dei fornitori diretti di Apple. Ci sta che questa sia venuta a conoscenza di questi dettagli proprio da qualche fornitore che già sta lavorando a questo particolare modello di iPhone. 

Apple abbandonerà la notch sugli iPhone del 2019
Apple ha introdotto una rivoluzione radicale dei suoi iPhone con l’introduzione del melafonino con il display iconico, iPhone X. Nonostante tutto, però questa non sembra essere ancora del tutto soddisfatta del suo lavoro. Stando a delle rivelazioni, la casa della mela morsicata starebbe lavorando ad uno smartphone pieghevole da lanciare nel 2020.

A ragione del fatto che la fonte sia molto affidabile, la banca consiglia vivamente ai propri clienti di acquistare azioni Apple. La banca non si è limitata solo a consigliare, ha persino dato informazioni riguardo l’uscita del suddetto prodotto. Da quanto affermato, questo dovrebbe essere lanciato sul mercato a partire dal 2020. Sappiamo che anche Samsung sta lavorando ad un progetto analogo di smartphone pieghevole, il Galaxy X. A questo punto, quindi, scatta la corsa a chi riuscirà per primo a mettere in pratica quanto detto.

Apple presenta due brevetti per lo smartphone pieghevole

Che Apple fosse interessata alla realizzazione di uno smartphone pieghevole lo si sapeva già da un po’ di tempo. Questo perchè l’azienda, nel corso dei mesi aveva presentato ben due brevetti differenti che mostravano proprio un dispositivo capace di comportarsi sia da iPhone che da iPad. Il primo in particolare mostrava un display elettronico dotato di una parte flessibile che consente di essere piegato. Il dispositivo dovrebbe essere dotato di un insieme di sensori tattili che gli permetterebbero di piegarsi come un libro. 

apple brevetto iphone pieghevole
Questo è solo uno dei brevetti che Apple ha presentato negli scorsi mesi. Sono vari quelli che parlano di un dispositivo identificabile con un iPhone che grazie ad uno schermo pieghevole può trasformarsi in iPad. Un dispositivo di questo tipo farebbe subito il botto sul mercato. E’ per questo che Bank of America ha consigliato ai propri clienti di acquistare azioni Apple.

Anche il secondo brevetto parla di una soluzione di questo tipo. Compare infatti un display a 360 gradi che avvolge completamente il dispositivo. Sono, questi, solo alcuni degli indizi che fanno presagire che effettivamente potrebbe veder la luce nei prossimi anni un iPhone completamente rivoluzionario. Sicuramente, ad ora, tutto questo può sembrare un po’ fantascientifico, ma vi assicuriamo che nel giro di pochi anni sarà la normalità. Sarà interessante vedere come Apple deciderà di integrare il suo sistema operativo con un dispositivo di questo tipo. Sarà altrettanto curioso vedere quali saranno le particolari funzioni che un dispositivo del genere avrà. Lo scopriremo solo prossimamente. Restate in attesa per ulteriori aggiornamenti.