iPhone 8 rumor

L’iPhone 8 rappresenterà un grande traguardo per Apple poiché segnerà il 10º anniversario del melafonino. Molti utenti si aspettano delle grandi feature da questo dispositivo. In questo articolo abbiamo deciso di raggruppare tutti i vari rumor su caratteristiche, design e specifiche tecniche che il nuovo iPhone 8 potrebbe possedere. Sappiamo con certezza che il nuovo smartphone Apple sarà presentato entro la fine del 2017. Il nuovo melafonino dovrebbe essere affiancato da altri due dispositivi, ossia gli iPhone 7S e 7S Plus.

L’esistenza di questi due device è stata confermata da alcune recenti indiscrezioni provenienti dalla Cina. Il lancio del nuovo iPhone sarebbe legato principalmente a un possibile lettore di impronte digitali integrato nel display. Diverse fonti del settore, come Mac Otakara e Ming Chi-Kuo, sostengono che Apple potrebbe implementare delle nuove tecnologie a bordo dell’iPhone 8. Queste saranno la causa principale del rallentamento della produzione e dell’annuncio ufficiale verso novembre-dicembre 2017.

iPhone 8 rumor

iPhone 8: attese caratteristiche al top per fronteggiare al meglio i competitor

I più ottimisti, invece, hanno ribadito che lo smartphone Apple sarà lanciato nei primi giorni di settembre, come è accaduto con le precedenti generazioni del device. L’iPhone 8 verrà annunciato in occasione del 10º anniversario poiché il primo melafonino è giunto sul mercato nel 2007. Ci aspettiamo, dunque, delle caratteristiche rivoluzionarie.

Gli ultimi rumor, infatti, hanno rivelato che il device disporrebbe di un display da 5.8 pollici di diagonale con tecnologia OLED e curvatura su entrambi i lati (edge-to-edge). Il famosissimo tasto Home di forma circolare, visto sulle attuali generazioni di iPhone, potrebbe sparire lasciando posto a una fotocamera per il riconoscimento facciale 3D o ad un sensore Touch ID integrato nello schermo. Alcune indiscrezioni avevano riportato anche che l’azienda di Cupertino avrebbe considerato l’idea di spostare il lettore biometrico sulla parte posteriore, esattamente come fatto da Samsung sui Galaxy S8.

L’iPhone 8 dovrebbe integrare anche una tecnologia di ricarica wireless. Questa sarebbe utilizzabile acquistando una base di ricarica a parte poiché non inclusa nella confezione di vendita. Le AirPods, invece, sempre in base a delle indiscrezioni, potrebbero essere incluse nel box di vendita.

iPhone 8 rumor

Il processore Apple A11 muoverà il nuovo iPhone

Altre caratteristiche rivelate dagli ultimi rumor includono una porta USB Type-C al posto del classico standard Lightning, un processore Apple A11, una back-cover in vetro, un frame in acciaio inossidabile, almeno 3 GB di RAM, fino a 256 GB di archiviazione interna e una migliore resistenza all’acqua garantita dalla certificazione IP68.

Per quanto riguarda i prezzi, nelle ultime settimane si sono susseguite diverse teorie al riguardo. Goldman Sachs, ad esempio, ha rivelato che il modello da 128 GB potrebbe costare 999 dollari mentre la versione da 256 GB 1099 dollari. Altri rumor, tuttavia, parlano di un prezzo di partenza di 850 dollari per la variante con 64 GB di storage interno. Stamani, addirittura, un noto analista di mercato ha riportato che l’iPhone 8 potrebbe essere il melafonino più costoso mai lanciato dalla società di Tim Cook e avrebbe un prezzo massimo di ben 1400 dollari.

Dato che l’Italia è uno dei paesi in cui gli iPhone sono stati sempre venduti a prezzi molto alti rispetto ad altre nazioni, allora è possibile che l’iPhone 8 in versione “base” potrebbe costare più di 1000 euro. Anche se fino ad ora è stato definito come iPhone 8, in realtà non ci sono ancora conferme ufficiali sulla denominazione finale. Diverse fonti, infatti, hanno soprannominato il melafonino del 10º anniversario anche come iPhone X e iPhone Edition.

iPhone 8 rumor

Quale sarà il giorno della presentazione del nuovo melafonino?

Apple è solita rilasciare le nuove generazioni di smartphone durante il tanto atteso keynote di settembre e giungere sul mercato giusto in tempo per i regali natalizi. La maggior parte degli analisti e delle varie indiscrezioni si trovano d’accordo che il nuovo iPhone sarà svelato questo autunno. Ciò significa, quindi, che la società con sede a Cupertino potrebbe svelarlo fra il 4 e l’11 settembre 2017. Secondo altri rumor, però, a causa di problemi tecnici, la produzione dello smartphone non riuscirebbe a rispettare il consueto lancio.

La presentazione, dunque, potrebbe slittare di due mesi. Una conferma sull’uscita dell’iPhone 8 per settembre è giunta dal noto leaker OnLeaks attraverso un recente messaggio postato su Twitter. Egli, infatti, ha rivelato che Foxconn, ovvero l’azienda che si occupa della costruzione dei melafonini, avrebbe già iniziato la produzione in massa.

Assieme al tanto chiacchierato dispositivo, Tim Cook potrebbe svelare gli iPhone 7S e 7S Plus. Questi andrebbero a posizionarsi in una fascia di prezzo più “accessibile” dall’utente. Lo stesso Goldman Sachs, che ha svelato i possibili prezzi, ha confermato che questi due terminali avranno un display OLED, un sensore per il riconoscimento facciale 3D e delle tecnologie per utilizzare al meglio la realtà aumentata (AR).

iPhone 8 rumor

iPhone 8 sarà il degno successore di iPhone 7

Molti pensano che l’iPhone 8 sarà il vero e degno successore dell’iPhone 7. Come riportato dalle indiscrezioni e dopo la presentazione ufficiale, la settima generazione di melafonino sicuramente non ha destato molto clamore data la somiglianza estetica con i predecessori 6 e 6s. Per fortuna, sono state introdotte nuove funzionalità, accessori, colorazioni e una doppia fotocamera posteriore con zoom ottico 2x sul modello Plus.

Con queste caratteristiche in mente, possiamo soltanto immaginare cosa Apple ha in serbo per noi con il nuovo iPhone 8. Stando ai rumor, il nuovo melafonino dovrebbe disporre di una costruzione in vetro + alluminio, un display OLED True Tone da 5.8 pollici di diagonale e un design praticamente borderless. Oltre alle 5 colorazioni già viste sulle versioni attuali (Jet Black, nero opaco, argento, oro e oro/rosa), Apple dovrebbe lanciare una nuova colorazione: Jet White.

L’azienda di Cupertino potrebbe considerare l’idea di reintegrare l’ingresso mini jack poiché è una caratteristica ancora molto apprezzata dagli utenti. Sugli attuali iPhone 7 e 7 Plus, difatti, bisogna per forza affidarsi a un adattatore (fortunatamente incluso nella confezione) per collegare le cuffie via cavo. Per quanto riguarda la ricarica, il nuovo melafonino potrebbe abbandonare la porta Lightning utilizzata fino ad ora per far spazio allo standard USB Type-C, ormai ampiamente utilizzato su vari smartphone e tablet Android.

iPhone 8 rumor

Le principali caratteristiche che ci aspettiamo di vedere sul nuovo terminale iOS

Secondo alcune fonti del settore, la società di Cupertino potrebbe dividere la scheda logica in due unità separate: le componenti per le comunicazioni in un punto e il processore con le memorie in un altro. Dato che gli attuali iPhone dispongono della certificazione IP67, Apple dovrà allinearsi ad altri smartphone (fra cui i Samsung Galaxy S8) integrando nell’iPhone 8 lo standard IP68.

Per ultimo, abbiamo diverse indiscrezioni riguardo la scheda tecnica del dispositivo. Questa dovrebbe includere un nuovissimo processore Apple A11 sviluppato tramite un processo produttivo a 10 nm. Sicuramente il chipset garantirà delle prestazioni al top, proprio come le generazioni precedenti.

Alcune fonti vicine ad Apple parlano di una nuova doppia fotocamera posteriore con sensori disposti verticalmente e non orizzontalmente, come visto sull’iPhone da 5.5 pollici. Oltre ad offrire uno zoom ottico 2x e l’effetto Bokeh, la dual camera permetterebbe di sfruttare il device per le realtà virtuale e aumentata.

iPhone 8 rumor