Dobbiamo dire che quando si parla di Apple, c’è sempre da meravigliarsi. iPhone 8 e iPhone 8 Plus sono usciti solamente qualche giorno fa e già tutti parlano del modello in uscita il prossimo anno, iPhone 9. Che il melafonino sia una vera e propria bomba mediatica lo si sa già da molto tempo. Però bisogna dire che è davvero impressionante come le notizie e le presupposizioni dei vari utenti arrivino così presto rispetto a quanto dovuto. Molto probabilmente Apple ha già in mente cosa fare per quanto riguarda la prossima gamma di smartphone più famosi al mondo. Sicuramente però si tratta solo e semplicemente di supposizioni che la stessa azienda fa e non è certo che verranno messe in pratica.

Non sarebbe possibile avere un prodotto completo così in anticipo rispetto alla sua uscita. Bisogna considerare che Apple quest’anno ha lavorato a ben tre dispositivi differenti. I risultati che ne sono usciti, a livello di prestazioni, sono davvero strabilianti. I nuovi iPhone 8 in particolare risultano avere un punteggio più alto persino di MacBook Pro. Questo per non parlare degli smartphone di fascia alta Android. Sono stati praticamente declassati dal mostro di Cupertino.

Ovviamente, bisognerà aspettare novembre per vedere in opera quello che sarà lo smartphone dell’azienda della mela morsicata che segnerà l’inizio di una nuova era fatta di smartphone borderless. Ebbene sì, sono molti a pensare che dal prossimo anno, Apple presenterà solamente modelli con questo tipo di design. Sono state davvero tante le supposizioni fatte a riguardo. Quello che sembra sicuramente certo è l’entità del display. Qualche tempo fa, grazie a varie fonti si era riuscito a scoprire che Apple si stava accordando con varie case di produzione di display OLED, tra cui Samsung. Lo scopo è quello di premunirsi già da quest’anno per permettere di fare ciò che quest’anno non è riuscita a fare. Ovvero portare in campo un insieme di prodotti dotati tutti di display OLED.

Apple iPhone 8
iPhone 8 è uscito solo pochi giorni fa e già in tanti si chiedono cosa ne sarà del futuro di iPhone. Seguirà il design di iPhone 8 o si preferirà il design di iPhone X. Quello che ci anticipano le fonti fanno prospettare che la scelta ricadrà su dei modelli borderless. La cosa che però potrebbe alquanto sorprendere è che gli schermi utilizzati non saranno dei semplici OLED, ma si passerà nuovamente all’LCD.

Apple cambia direzione per iPhone 9

Erano queste le previsioni, purtroppo (forse) dobbiamo ricrederci. Un evento inaspettato per l’azienda avrebbe fatto cambiare idea a Cupertino. Stiamo parlando di quanto vi abbiamo detto qualche giorno fa. Un’azienda, Japan Display, ha presentato un insieme di schermi LCD particolari che permettono di avere grandi prestazioni  presentando tutti quei vantaggi tipici degli schermi OLED. Ovvero, flessibilità e necessità di solo 0.5 mm di cornice. Questo permetterebbe di portare a compimento il progetto di Apple. Sono varie le motivazioni per la quale l’azienda potrebbe decidere di implementare questo tipo di display. Sicuramente gli schermi LCD risultano essere più facili ed economici da produrre. Apple non sarebbe così costretta a rivolgersi ancora a Samsung per la produzione dei display.

iPhone 8 rumor agosto
Non ci è dato sapere quale sarà la scelta di Apple per quanto riguarda il display del prossimo iPhone 9. In Corea pare però che qualcosa già si sappia. Secondo un report coreano il prossimo modello di iPhone 9 Plus supererà i 6 pollici. Il display non sarà OLED come tutti credono ma si tratterà di un nuovo tipo di schermo LCD, molto probabilmente prodotto da Japan Display.

Come vi abbiamo già detto, questa risulta essere una delle produttrici dei componenti dei nuovi iPhone 8 e iPhone X. Di quest’ultimo il componente principale è proprio il display OLED. VI avevamo però fatto presente della difficoltà dell’azienda a soddisfare le richieste di Cupertino. Il display è difficile da produrre e di conseguenza l’intera catena produttiva ne risente. iPhone X potrebbe avere dei ritardi consistenti nelle consegne. Grazie all’adozione dei display LCD, tutte queste problematiche sarebbero, invece, risolte in un batter d’occhio. Questo apre le prospettive per dei prodotti completamente nuovi. Il passaggio a degli LCD di questo tipo potrebbe far nascere dispositivo con schermi molto grandi. E’ questo quello che si pensa sia il futuro del prossimo iPhone 9.

iPhone 9 Plus supererà i 6 pollici

E’ quanto emerso in un report che arriva dalla Corea. I nuovi iPhone non avranno un display OLED o quantomeno non lo avranno tutti i modelli che vedranno la luce nel 2018. Tutti erano convinti che dopo quest’anno, l’azienda di Cupertino , fosse decisa a passare ai nuovi display OLED. Varie fonti però sembrano confermare che così non avverrà. Quella che cambia è sicuramente la qualità. Grazie ai nuovi display LCD di Japan Display sarà possibile avere un iPhone 9 Plus in stile iPhone X. Apple ha parlato chiaro quando ha presentato lo smartphone del decimo anniversario. Questo rappresenta indubbiamente le porte del futuro dei dispositivi mobili di telefonia. In molti pensavano che l’affermazione si riferisse al fatto che i nuovi modelli montano finalmente un display OLED. A quanto pare invece non è così.

iPhone X, iPhone 8 e iPhone 8 Plus differenze
Il nuovo iPhone 9 somiglierà molto al modello attuale di iPhone X. Si pensa che grazie all’introduzione del nuovo tipo di display LCD sarà possibile ridurre le cornici del modello Plus. Se ne ricaverà così un dispositivo con un display che supererà i 6 pollici. Potrebbe essere invece eliminata la variante piccola da 4.7 pollici. Staremo a vedere.

Molto probabilmente Apple voleva intendere che da ora in avanti, i suoi nuovi smartphone cambieranno faccia dal punto di vista del design. Il tasto Home potrebbe essere soppresso completamente nel caso in cui il Face ID si riveli di successo. Quello che però è senza dubbio certo, è che i prossimi modelli potrebbero essere tutti borderless. Dalla parte dell’azienda un insieme di innovativi display LCD che possono essere curvati e che non hanno bisogno di cornici per essere montati sullo smartphone. Il Korea Herald ne è certo, nel 2018 ci sarà un iPhone 9 Plus con schermo da più di 6 pollici. A quanto pare Apple non è più interessata a produrre un prodotto con schermo di dimensioni minori. Questo in quanto con la nuova tecnologia potrà ridurre le cornici dell’attuale scocca di iPhone 8 Plus per lasciare spazio ad uno schermo più ampio.

Apple: le varie ipotesi per il 2018

A questo punto ci si trova davanti ad un bivio in quanto le opinioni non sono tutte concordanti. C’è infatti chi pensa che il prossimo anno sia quello di un iPhone X con uno schermo più grande rispetto al modello attuale. Si tratterebbe di quello che potremmo definire, iPhone X plus, dallo stesso design del modello base ma con dimensioni superiori. Nulla invece è stato detto per quanto riguarda la variante base da 4.7 pollici. Si potrebbe pensare che Apple abbia intenzione di eliminarla. Così il prossimo anno si tornerebbe ad avere i classici due modelli, versione base e versione Plus. A rafforzare tale ipotesi ci sarebbero i grossi ordinativi avanzati dall’azienda a Japan Display per schermi di grandi dimensioni.

iPhone X, iPhone 8 e iPhone 8 Plus differenze
Pare che il prossimo anno Apple lancerà solo due smartphone. Una versione equivalente di iPhone X e una versione più grande che attualmente potremmo definire iPhone X Plus. I motivi della scelta sarebbero molteplici. In prima linea sicuramente la difficoltà di produzione che sicuramente risulterebbe più elevata. Sarebbe questa la motivazione per la quale l’azienda della mela morsicata avrebbe scelto di adottare dei display LCD invece che i più sofisticati OLED.

All’interno del rapporto è ravvisabile un minimo di confusione per quanto riguarda il futuro di iPhone. Quello che sicuramente sembra impossibile, almeno per quanto riguarda la situazione attuale, è l’impresa di creare uno smartphone con display OLED da più di 6 pollici. Questa sarebbe una vera e propria sfida per i produttori dell’azienda di Cupertino. Quest’anno si stanno presentando non poche difficoltà nella costruzione del modello di iPhone X da poco meno di 6 pollici. Immaginate se la mole di lavoro dovesse raddoppiare. Indubbiamente l’azienda non è preparata per accogliere un prodotto del genere. Discorso diverso invece per i display LCD. Un display, che stando al rapporto dovrebbe essere di circa 6.5 pollici, risulta essere molto più semplice da produrre. Di conseguenza è molto plausibile che Apple si indirizzi verso questa strada.

Apple prevede grande qualità per il 2018

Teniamo a precisare che quanto avete letto finora deve essere considerata come una semplice supposizione. Queste risultano essere le primissime notizie riguardante il prossimo modello di melafonino in uscita nel 2018. Di conseguenza, come detto già prima, le cose potrebbero cambiare da un momento all’altro. Non sappiamo quindi con certezza se l’azienda di Cupertino deciderà di abbandonare i nuovi display per passare nuovamente agli LCD o se continuerà con questi senza curarsi delle varie difficoltà. Sicuramente, non c’è da preoccuparsi per quanto riguarda il risultato finale. Siamo oramai abituati a standard molto elevati quando si parla della casa della mela morsicata. Nel caso in cui questa dovesse scegliere gli LCD, questi saranno sicuramente all’altezza degli schermi OLED montati su iPhone X.

iPhone X, iPhone 8 e iPhone 8 Plus differenze
Apple ha riscontrato non poche problematiche quest’anno per i suoi display OLED. Per il prossimo anno si sarebbe premunita chiamando in causa una nuova azienda, Japan Display. Questa è la produttrice di un tipo di display LCD di alta qualità che garantisce gli stessi benefici dei display OLED. Il vantaggio è però che questi sono molto più semplici e veloci da produrre. Sarebbe così scongiurato definitivamente il problema dei ritardi delle consegne che invece potrebbe verificarsi con iPhone X questo anno.

L’unica cosa che l’azienda sta cercando di fare è rendere la produzione dei suoi dispositivi il più semplice possibile. Questo per ovviare ai problemi causati nel corso di questo anno. Possiamo dire che Apple ha deciso di rischiare parecchio a questo giro. Il nuovo iPhone X parte molto svantaggiato. Questo perchè potrebbe subire dei ritardi nelle consegne, ma non solo, c’è sempre il fattore prezzo che si fa sentire sopratutto per noi acquirenti italiani.

Nonostante ciò, Il colosso di Cupertino è certo che il suo prodotto farà molto successo. Ce lo dimostra il fatto che l’azienda ha deciso di lanciare iPhone 8 e iPhone 8 Plus in anticipo. Questo perchè se tutti i modelli fossero stati lanciati insieme, molto probabilmente grande parte dei clienti si sarebbe indirizzata solo verso la versione X. Anticipare le vendite ha permesso alle due varianti di acquistare una piccola fetta di mercato. Come sempre Apple trionferà. E’ sempre bene informarsi sul futuro, ma è un po’ troppo presto per parlare con certezza di iPhone 9. Tutto quello su cui possiamo basarci sono solo queste supposizioni che nonostante tutto fanno sempre comodo.

Fonte: 9to5mac.com