Apple Music aggiunge una sezione dedicata ai video musicali

Il colosso Apple ha annunciato che avrebbe offerto ai video musicali la propria sezione in Apple Music come parte dell’aggiornamento di iOS 11.3, anche se oggi, lo ha fatto ancor prima di rilasciare pubblicamente la nuova versione di iOS. I video musicali si trovano nella scheda principale “Sfoglia” dell’applicazione Musica.

Apple Music ha dato agli abbonati l’accesso ai video musicali sin dal lancio del servizio di abbonamento. La nuova sezione ha lo scopo di dare maggiore risalto a questi video, evidenziare nuove aggiunte / esclusive, e servire le playlist video curate come Video Hits di oggi” e “The A-List: Video Pop”. Apple afferma che il suo accesso curato e senza pubblicità rende Apple Music la “migliore esperienza di visione di video musicali disponibile ovunque”.

Sarà sufficiente allontanare le persone da YouTube / Vevo? Chissà. Ad ogni modo, diversi video sono in anteprima in esclusiva per il servizio oggi, insieme al debutto della nuova sezione, tra cui “Colors” di Beck e “The Space Program” di A Tribe Call Quest.

Come gli altri sforzi editoriali di Apple Music, alcuni dei consigli sono personalizzati in base alla cronologia di ascolto e al gusto musicale. Altri contenuti sono mostrati a tutti gli utenti, come ad esempio la riga “Spotlight on Taylor Swift”, anche se – ironia della sorte – proprio la cantante Taylor Swift ha appena annunciato che il suo ultimo video musicale sarà disponibile in esclusiva su Spotify.

La nuova sezione Video musicali si presenta per tutti, ma Apple consentirà di vederli soltanto sottoscrivendo un abbonamento a pagamento ad Apple Music, disponibile su iOS, Android e Apple TV.