Apple rilascia iOS 11 Beta 4: ecco tutte le novità per iPhone

La quarta Beta di iOS 11 ha riservato agli sviluppatori una interessante sfilza di novità. Scopriamole subito tutte analizzando il nuovo firmware.

Nel corso di queste ultime ore Apple ha comunicato il rilascio delle nuove release in aggiornamento su iPhone per iOS 11 Beta 4. Si tratta di un update di prova che include una serie di improvements importanti ed alcune novità caratteristiche che ritroveremo nella prossima distribuzione stabile dell’OS in autunno, quando assisteremo alla contestuale presentazione di iPhone 8.

Dopo aver visto come provare ed installare la prima Beta pubblica, ci accingiamo oggi ad esaminare quelle che sono tutte le novità introdotte per i developer iscritti al programma di sviluppo Apple. Per tutti gli utenti comuni, invece, l’update definitivo si materializzerà soltanto in autunno con il roll-out dei pacchetti tramite circuito OTA.

Allo stato attuale, l’unico modo di giungere all’aggiornamento iOS è quello di creare un profilo developer o scaricare l’update dal Dev Center Apple. Ma vediamo cosa contempla questo nuovo update iOS 11.

iOS 11 Beta 4 Update: Device Compatibiliios 11 focustech

I dispositivi compatibili con l’update iOS 11 Beta 4 rappresentano quei prodotti che offrono compatibilità piena alle piattaforme di sistema con architettura core a 64-bit. Ecco, quindi, la lista completa dei terminali pronti a ricevere l’aggiornamento:

  • iPhone SE
  • iPhone 6s Plus
  • iPhone 6s
  • iPhone 6 Plus
  • iPhone 6
  • iPhone 7
  • iPhone 7 Plus
  • iPhone 5S
  • iPad Pro 12.9″ (seconda generazione)
  • iPad Pro 10.5″
  • iPad Pro 12.9″
  • iPad Pro 9.7″
  • iPad Air 2
  • iPad Air
  • iPad (2017)
  • iPad mini 4
  • iPad mini 3
  • iPad mini 2

iOS 11 Beta 4: tutte le novità

In questa sezione prenderemo in esame tutte le novità software introdotte dal nuovo firmware in versione Beta 4.

iOS 11 Beta 4: nuovo sistema di accesso alle notificheiOS 11 Beta 4 notifiche

Una delle novità più in vista di questa nuova release è rappresentata dalla possibilità di accedere alle notifiche ed eliminarle individualmente nel Centro di Controllo. Opzioni che, come di certo ricorderete, erano ancora assenti alla Beta 1.

L’apertura della notifica richiederà l’uso del Touch ID, che garantirà l’accesso ad una nuova UI di sblocco. Una swipe gesture a sinistra visualizzerà o eliminerà la notifica, mentre con uno swipe a destra si fornirà accesso al pulsante “Apri”, che aprirà appunto la notifica nell’applicazione di destinazione.

iOS 11 Beta 4: nuove iconeiOS 11 Beta 4 nuove icone

Con questo ultimo update Apple introduce anche nuovi riferimenti grafici ad icona per gli elementi Promemoria, Note e Contatti, i quali rispecchiano ora il layout visibile nell’immagine sopra. 

iOS 11 Beta 4: novità app FotoiOS 11 Beta 4 app Foto e Note

Novità rilevanti sono state disposte anche per quanto riguarda l’app Foto e la nuova splash screen che descrive ora nuovi effetti per le Live Photos e nuove feature per l’editing che si affiancano a novità specifiche per le funzionalità “Ricordi”. 

Novità altrettanto interessanti sono state conferite alle Note, che offrono ora la possibilità di procedere alla scansione di documenti, alla registrazione di note rapide ed altre funzioni integrate.

iOS 11 Beta 4: nuove animazioni nel CCiOS 11 Beta 4 Centro di Controllo

Con iOS 11 Beta 4 si introducono anche nuove animazioni per gli elementi del Centro di Controllo, con particolare riguardo nei confronti della modalità Risparmio Energetico che muta il suo aspetto secondo il modello visibile nell’immagine sopra.

iOS 11 Beta 4: Nuova sezione AirDropiOS 11 Beta 4 AirDrop

La nuova distribuzione Beta dell’OS Apple introduce anche una nuova sezione Airdrop da utilizzarsi per la condivisione rapida dei contenuti con i contatti ed i dispositivi vicini. La si trova sotto Impostazioni > Generali

iOS 11 Beta 4: Altre novità dell’updateiOS 11 Beta 4 funzione record screen temporizzato

Con iOS 11 giungeranno senz’altro tantissime altre novità. In prima battuta, questa nuova Beta fornisce anche i miglioramenti all’interfaccia grafica per le funzioni di record dello schermo, per i quali si introduce un countdown di 3 secondi che si attiva prima di procedere alla registrazione effettiva dei contenuti. 

In aggiunta, non mancano nemmeno migliorie pratiche per quanto riguarda l’aspetto funzionale in senso stretto, come la possibilità di chiudere automaticamente il multitasking in assenza di app in background o nel caso in cui decidessimo di chiudere tutte le app attive in primo piano.

Inoltre, il nuovo App Store presenta dei contenuti in italiano ed il nuovo pulsante “Scarica” assente nelle distribuzioni precedenti in Beta.

Altre novità seguiteranno da qui al rilascio effettivo delle versioni stabili di sistema. Rimanete sintonizzati nei nostri canali per futuri aggiornamenti e diteci pure la vostra riportando un vostro commento tramite l’apposito box a fondo pagina. 

FONTE


Approfondisci con: in ,
FONTE: