Apple è senz’altro un nome importante nel panorama moderno della nuova era tecnologica che ha visto in ultima analisi la comparsa in scena delle ultime soluzioni mobile top di gamma iPhone 8 ed iPhone X e delle proposte Apple TV 4K .

Ad ogni modo, la società di Cupertino sembra avere in programma ulteriori progetti che fanno capo ad una mail rilasciata ieri direttamente dall’AD Apple, Tim Cook, che è voluto intervenire personalmente sulla questione Mac Mini.

Una questione che ha conosciuto un silenzio stampa lungo tre anni sul fronte delle innovazioni hardware ma che, a detta del diretto interessato, è destinato a mutare forma a favore di un Mac entry-level definitivo come “decisamente importante”.

Un’affermazione che suscita un certo alone di mistero ed una certa curiosità in luogo di quelle che saranno eventuali informazioni tecniche e caratteristiche che, al momento, restano avvolte nel mistero più assoluto. 

In linea con quanto proposto con la line-up precedente, ad ogni modo, ci si attende un porting verso il basso dei terminali top di gamma. Si presenterà, in questo caso, con al seguito un listino prezzo decisamente molto più contenuto della controparte e con caratteristiche in linea con questa peculiare rimodulazione commerciale.Apple Mac Mini

Mancano le informazioni chiave per delineare un profilo sommario del nuovo prodotto ma il testo della mail preannuncia senz’altro importanti cambiamenti che non fanno in alcun modo presagire un abbandono definitivo del progetto così come erroneamente interpretato da coloro che ormai da tempo si aspettavano una nuova linea commerciale.

La prossima revisione dell’Apple Mac Mini potrebbe di fatto segnare un ulteriore ed importante passo decisivo in avanti nella gestione della produttività mobile grazie al beneficio indotto dal nuovo processo di miniaturizzazione che, come con prodotti del calibro di Apple MacBook 12, ha già avuto modo di offrire uno scenario di utilizzo del tutto nuovo.

Apple, che di fatto si conferma anche quest’anno campione del segmento mobile del design minimalista, potrebbe introdurre una piattaforma che trasla l’esperienza Desktop completa nel contesto di un device ultra-compatto, ultra-potente e con un prezzo del tutto adeguato a questa specifica fascia di mercato.Apple email Tim Cook Mac Mini

Si potrebbe trattare di un dispositivo le cui dimensioni sarebbero da ricondurre a quelle volute grosso modo per l’ultima Apple TV, con garanzia quindi di un device davvero discreto e minimale ma non per questo adatto ad un utilizzo senza compromessi. Ovviamente queste sono soltanto speculazioni di sorta che dovranno incontrare i voleri ed i pareri ufficiali dei diretti interessati.

A questo punto non ci resta che invitarvi a seguirci all’interno dei nostri canali ufficiali in attesa di ulteriori informazioni che decretino un sicuro avvenire per le nuove line-up Apple Mac Mini. Voi che cosa ne pensate al riguardo? Com’è stata la vostra esperienza di utilizzo con l’attuale generazione e che cosa cambiereste con le nuove proposte? Spazio a tutti i vostri personali commenti al riguardo.