Apple Glasses
Apple Glasses render

Dopo anni che se ne parla, il momento del suo debutto sembra essere molto vicino. Il visore AR/VR di Apple, prodotto super atteso da chiunque, dovrebbe debuttare nel corso del 2023. Sono molte le voci che lo sostengono. Innanzitutto, quella del noto analista Ming-Chi Kuo, ma non solo. Nelle scorse ore, un nuovo report di DigiTimes ha dato importanti informazioni sul prodotto.

Secondo le fonti del DigiTimes, il principale produttore dei visori AR/VR di Apple sarà Pegatron. Questo, dovrebbe iniziare la produzione massiva del dispositivo nel corso della primavera del 2023, precisamente a marzo. Ciò significa solo una cosa, il dispositivo sta arrivando sul mercato.

 

Apple: il visore AR/VR arriverà sul mercato in quantità limitate

Stando a quanto dichiarato, i programmi dell’azienda sono quelli di produrre una quantità iniziale di 700/800 mila unità del visore. Parliamo di molto meno rispetto ai più di 2 milioni di unità di cui si era parlato in precedenza. Come mai questo ridimensionamento? A quanto pare, Apple presume che la richiesta iniziale del dispositivo non sarà alta come quella dei melafonini. Il visore AR/VR ricordiamo, infatti, sarà visto con un prodotto di nicchia, almeno all’inizio. Se la produzione massiva inizierà a marzo, l’annuncio del suo debutto potrebbe avvenire sempre in quei mesi. Probabilmente vedremo il prodotto sugli scaffali entro la metà dell’anno.

Non sappiamo molto in merito alle caratteristiche del prodotto. Ciò che si vocifera è che si tratterà di qualcosa di completamente innovativo. Il prezzo potrebbe essere la nota dolente per molti. Ancora non è ufficiale, ovviamente, ma si presume che il costo del visore sarà molto alto. Restate in attesa per tutti gli aggiornamenti a riguardo.

Ph. credit: yankodesign.com