ARCHOS 101 Saphir è realtà: tablet rugged da 10 pollici per i meno esigenti

ARCHOS 101 Saphir è il tablet nuovo dell’azienda adatto a chi vive pericolosamente, e non vuole spendere troppo

Spiazzando tutti, Archos ha ufficialmente annunciato nelle ultime ore un nuovo ed interessante tablet rugged, chiamato Archos 101 Saphir; il prodotto, che salvo imprevisti verrà svelato completamente all‘evento di Barcellona Mobile World Congress 20, fa della resistenza il proprio punto di forza.

Dal punto di vista della scheda tecnica va immediatamente evidenziato che non siamo di fronte ad un tablet adatto ai più esigenti, anzi; il nuovo Archos 101 Saphir si affida ad una componentistica di fascia bassa:

ARCHOS 101 Saphir

  • Pannello touchscreen IPS caratterizzato da una diagonale pari a 10.1 pollici con risoluzione HD 1280 x 800 pixel;
  • CPU MediaTek a 64-bit quad-core che lavora ad una velocità di 1.3Ghz;
  • Memoria RAM di 1GB e ROM di 16GB;
  • Fotocamera principale con sensore da 5 megapixel e frontale da 2 megapixel prevalentemente adatta alle videochiamate;
  • GPS Integrato;
  • Porta USB di tipo-C e micro HDMI;
  • Certificazione IP54 – garantita la resistenza a polvere e spruzzi d’acqua – nessuna immersione;
  • Batteria da 6000 mAh;
  • Sistema operativo Android Nougat versione 7.0.

Il nuovo tablet di Archos inoltre risulta essere un tablet 2 in 1, caratterizzato dalla presenza di una piccola tastiera e sopratutto di un corpo rinforzato, per sopportare cadute ed eventuali urti da una altezza massima di 1 metro.

ARCHOS 101 Saphir

LEGGI ANCHE: Archos 50 Helium Plus e 55 Helium Plus vogliono democratizzare il 4G

Archos 101 Saphir verrà interamente svelato al Mobile World Congress 2017 e si potrà acquistare entro quest’estate al prezzo economico di 170 euro. Bisogna dire che, nonostante la componentistica sia di livello medio-basso (soprattutto il monitor), il prezzo a cui è porposto è decisamente basso per un tablet Rugged certificato. Quanti di voi ci farebbero un pensierino?

 


Approfondisci con: in ,
FONTE: