Arto Nummela HMD Global

Giungono delle novità alquanto inaspettate in HMD Global, ovvero l’azienda che produce smartphone a marchio Nokia. In particolare, nelle scorse ore è stato annunciato il cambio di leadership. Arto Nummela, ex amministratore delegato della società, ha lasciato ufficialmente HMD Global in seguito a un accordo preso con il Consiglio di Amministrazione.

Come riportato nella nota ufficiale di HMD Global, Arto Nummela abbandona l’azienda con effetto immediato. Sam Chin, presidente del consiglio del produttore cinese, ha rivelato che Nummela ha sicuramente giocato un ruolo importante nello sviluppo delle ultime operazioni svolte da HMD Global, fra cui anche il lancio dei primi smartphone.

Arto Nummela HMD Global

HMD Global: Arto Nummela non è più l’amministratore delegato dell’azienda

Chin, a nome di tutto il Consiglio di Amministrazione, ha voluto ringraziare l’ex amministratore delegato per il contributo dato. Egli ha augurato a Nummela buona fortuna per i piani futuri. Florian Seiche è stato nominato nuovo amministratore delegato con effetto immediato e allo stesso tempo resterà Presidente dell’azienda. Il cambio di leadership in HMD Global arriva dopo che la società prepara il lancio del primo top di gamma dopo l’era Microsoft: il Nokia 8.

All’inizio di quest’anno, esattamente al Mobile World Congress di Barcellona, l’azienda ha presentato i suoi primi telefoni Nokia per il mercato europeo: Nokia 3, 5, 6 e 3310 (2017). Tutti i dispositivi sono stati resi disponibili all’acquisto a partire dal secondo trimestre di quest’anno. Il 6 luglio, inoltre, HMD Global ha stretto una partnership con Zeiss. L’accordo prevede di introdurre sui prossimi smartphone Nokia una nuova tecnologia di imaging. Il primo smartphone di fascia top, dunque, potrebbe avere una fotocamera con ottica Carl Zeiss.

Arto Nummela è entrato a far parte dell’azienda nel 2016 dopo aver trascorso più di 10 anni in Nokia e poi in Microsoft. Prima di occupare la posizione di amministratore delegato, l’ex CEO è stato vicepresidente della divisione Microsoft Mobile Services per i mercati EMEA. Purtroppo la società finlandese non ha rivelato il motivo per cui Nummela abbia deciso di abbandonare la figura di CEO all’interno di HMD Global. Tale situazione, però, potrebbe non essere positiva soprattutto per un’azienda che è stata fondata da poco.

Arto Nummela HMD Global