Asus monitor: 4k con stazione di ricarica wireless integrata

Asus non si è affatto limitata al CES 2017 e, per questo, ha posto in essere le sue nuove soluzioni di visualizzazione che si rivelano utili per tutta una serie di motivi interessanti.

Si tratta di un monitor dal design curvo con risoluzione 4K @3,840 x 1,600 pixel su diagonale da 37.5 pollici e base per la ricarica wireless integrata. Si poggia lo smartphone alla struttura e lo si ricarica senza bisogno di fili e stazioni esterne dedicata che provocano confusione ed ingombro di cavi per casa.

Il display è senza bordo su tre dei suoi quattro lati. Risulta, pertanto, davvero molto elegante e completo anche dal punto di vista del comparto audio, che pur può contare su un’uscita fornita da altoparlanti Harman Kardon da 8W.Asus monitor 4K

Un secondo monitor, che vediamo sovra impresso nell’immagine che segue, rappresenta un display HDR da 32 pollici che si caratterizza per l’apposta tecnologia Quantum Dot. La qualità, in tal caso, gioca un ruolo centrale ed offre una gamma cromatica decisamente ampia che fa capo ad una luminosità di picco di 1,000cd / m2. Dispone di due porte Thunderbolt 3, utili quindi a collegare un PC con uscita Usb Type-C come dock per hub ed altri accessori. Asus monitor 32 pollici Quantum Dot

L’ultima soluzione è la più piccola della serie, e rappresenta il modello da 27 pollici con porte Thunderbolt 3. Presenta una risoluzione d’uscita di 1440p e, tra tutti, corrisponde alla variante senz’altro più competitiva in rapporto al fattore qualità/prezzo.

Di fatto, abbiamo $1.099 per il modello da 37.5 pollici con wireless station dock, tra i $1.799 ed i $1.999 per il 32 pollici e, decisamente meno (sebbene non ne sappiamo ancora nulla di ufficiale) il modello da 27 pollici. Disponibilità, per il momento, da confermare.

Che cosa ve ne pare di questi monitor Asus?

LEGGI ANCHE: Galaxy S8: Asus Zenfone AR lo ha già battuto? Il confronto

 


Approfondisci con: in ,
FONTE: