ASUS lancia ufficialmente in Italia Zenfone AR, uno smartphone davvero straordinario che integra al suo interno tutto il necessario per operare con realtà virtuale e aumentata. Uno dei pochi smartphone certificati Google Tango, il progetto di Google per la mappatura in tempo reale dell’ambiente circostante. Grazie alla tecnologia ASUS TriTech, con un triplo sensore fotografico in grado di tracciare movimenti e profondità di campo, Zenfone AR è lo smartphone ideale per professionisti e innovatori.

Le possibilità offerte dalla realtà virtuale e aumentata sono praticamente infinite, c’è solo l’imbarazzo della scelta. Immaginate di dover scegliere i mobili per la vostra nuova casa, ma di non sapere esattamente scegliere tra i diversi colori del futuro arredamento. Con ASUS Zenfone AR è già possibile da ora scansionare i vostri ambienti e con app dedicate posizionare in realtà aumentata il mobilio ovunque vogliate, in maniera del tutto realistica.

http://3store.tre.it/privati/Zenfone-AR-avvisami/
ASUS Zenfone AR ha un triplo sistema di fotocamere per poter operare in realtà aumentata e scattare foto fino a 92 Megapixel!

Come smartphone, Zenfone AR è un vero e proprio mini-PC. Al suo interno ci sono ben 8GB di memoria RAM, rivaleggiato in questo campo solo dalla versione top del OnePlus 5. Lo Snapdragon 821 è un SoC top di gamma che è utilizzato anche da LG G6 e dai Google Pixel, con capacità di calcolo davvero elevata ed un processo di costruzione a 14nm che ne riduce i consumi.

Sul comparto fotografico non c’è davvero nulla da eccepire: Zenfone AR è dotato del sistema ASUS TriTech, un triplo sensore d’immagine composto da ben tre fotocamere. La principale è un sensore da 23 Megapixel con stabilizzazione ottica dell’immagine, che integra due tecnologie di messa a fuoco: PDAF (Phase Detection Auto Focus) e Auto-focus laser, per la massima resa in qualsiasi condizione di illuminazione. Gli altri due sensori servono a raccogliere maggiori informazioni sulla profondità di campo (per gli ambienti) e per la tracciatura dei soggetti in movimento (per la realtà aumentata).

Lo schermo è un pannello Super AMOLED da 5.7″ di diagonale con risoluzione WQHD (2560×1440 pixels). Una batteria da 3300 mAh muove lo smartphone, con ricarica rapida tramite caricatore USB Type C. A bordo c’è Android 7.0 Nougat con l’interfaccia grafica ZenUI proprietaria di ASUS che consente una personalizzazione davvero profonda di tutti gli aspetti.

Il tutto contenuto in un peso davvero contenuto di soli 170grammi. ASUS Zenfone AR è disponibile al preordine sul sito ufficiale Tre.it, con le spedizioni che partiranno da Luglio. Il prezzo è di 899 Euro.

 

FONTE