AutoResponder for Whatsapp, come inviare messaggi automaticamente

Vediamo insieme come inviare risposte automatiche in chat grazie all’app AutoResponder for Whatsapp

WhatsApp è sicuramente un servizio di comunicazione ormai utilizzato da tantissimi utenti su smartphone e negli ultimi anni anche su PC attraverso l’applicazione dedicata o tramite WhatsApp Web. 

Sulla piattaforma di messaggistica istantanea più famosa al mondo non è ancora possibile inviare messaggi automatici. Comunicare con amici e parenti sfruttando chiamate, registrazioni vocali e videochiamate non è abbastanza, nonostante tutte le varie migliorie apportate con gli ultimi aggiornamenti. Non disperate, per poter inviare una autorisposta su whatsapp vi basterà installare una app parallela, seguite passo passo la nostra guida.

AutoResponder for Whatsapp

Impostare risposta automatica WhatsApp

Ad ogg la funzione più interessante, e soprattutto ricercata, è la possibilità di inviare bot messaggi, ovvero risposta automatica. Basti notare come l’utente medio sia abituato a rispondere molto spesso ai soliti saluti sempre con le stesse parole. Dunque, l’introduzione di una feature, per l’inoltro automatico dei messaggi whatsapp, risulta alquanto ricercata.

Ciò permetterà di velocizzare ulteriormente la risposta ed evitare perdite di tempo. Attraverso gli smartwatch, ad esempio, è possibile già accedere a questa utile caratteristica. Per esempio su Apple Watch, l’utente può rispondere a un messaggio, sia su iMessage che su WhatsApp, selezionando una serie di risposte standard che tra l’altro possono essere modificate. Sugli smartphone Android ora è possibile effettuare una cosa simile ma non in via ufficiale.

Sfruttando una nuova applicazione chiamata AutoResponder for WhatsApp, è possibile automatizzare delle risposte predefinite pre-impostate, ottimizzare le chat e la possibilità di scegliere con quali contatti utilizzare o meno questa feature. Questa app è disponibile gratuitamente sul Google Play Store. Tuttavia, il software per operare necessita dei permessi di root ma, con l’ultimo aggiornamento introdotto, ciò non è più richiesto.

AutoResponder for Whatsapp

Autorisposta su Whatsapp : ecco come funziona

AutoResponder for WhatsApp risulta totalmente legale nonostante non abbia alcun rapporto diretto con l’app di messaggistica ufficiale. Dopo aver effettuato l’installazione dallo store di Big G, è possibile accedere alle impostazioni per iniziare a configurare l’applicazione in base alle vostre esigenze. È possibile selezionare determinati contatti con cui utilizzare le risposte automatiche e selezionare quelli da ignorare.

L’opzione Ritardo della risposta permette di scegliere con quale ritardo devono partire le autoreply a un determinato SMS ricevuto. L’opzione Mostra spunta blu, invece, consente addirittura se mostrarle o meno al contatto selezionato.

La risposta automatica dei messaggi si basa principalmente su di un bot che lavora automaticamente al nostro posto. Per abilitare tale feature all’interno dell’applicativo è necessario spuntare l’opzione Abilita bot, presente nello stesso.

Oltre a questo, è necessario recarsi nella sezione Accessibilità dalle Impostazioni del vostro smartphone e dare il permesso al software per operare al meglio. Una volta completato questo piccolo step, l’app funzionerà perfettamente. Cliccando sul file Read me, incluso nella stessa applicazione, avrete la possibilità di visionare le funzioni principali offerte da AutoResponder.

AutoResponder for Whatsapp

Il bot consente di impostare alcune risposte intelligenti ma sempre automatiche

È possibile impostare ed inviare messaggi automatici dalla sezione Regole. Qui potrete impostare le risposte automatiche preferite. All’interno della sezione Regole, è possibile impostare il messaggio ricevuto predefinito e quello standard da inviare automaticamente. Per ogni regola pre-impostata, potrete impostare direttamente i contatti col quale inviare la risposta automatica.

Oltre a rispondere con frasi predefinite, è possibile utilizzare delle frasi che derivano da variabili predefinite. Se, ad esempio il messaggio ricevuto predefinito è “che ora è”, è possibile comunicare al bot di rispondere all’SMS e inviando l’ora esatta al momento della risposta. Attualmente, AutoResponder for WhatsApp è gratuita ma all’interno sono presenti degli acquisti in-app per accedere alla versione Pro e a quella Business.

Le differenze fra le tre versioni del software sono parecchie e vanno considerate in base all’utilizzo che si vuole fare del software. Ad esempio, l’edizione gratuita presenta alcuni limiti sul numero delle regole programmabili. Inoltre, è possibile impostare un numero massimo dei messaggi automatici inviabili. Non mancano i banner pubblicitari che possono essere annullati soltanto passando alla versione pro a pagamento.

 

Concludiamo con lasciarvi il badge per effettuare il download diretto sul Google Play Store di AutoResponder for WhatsApp in apk.


Approfondisci con: in
FONTE: