In tempi recenti, abbiamo visto come BlackBerry abbia siglato degli accordi con la canadese TCL Communication al fine da destinare a quest’ultima le redini del settore di produzione e distribuzione di quelli che saranno i futuri smartphone mobile da presentare all’attenzione dei consumatori nel corso del prossimo Electronic Consumer Show di Las Vegas, in programma nelle giornate 5-8 Gennaio 2017.

Secondo quanto appreso in queste ore, pare che uno dei device incaricati di fare la sua compara sul palcoscenico di Las Vegas sia proprio Blackberry Mercury, meglio conosciuto come lo smartphone dalla tastiera fisica. Un’espressione della moderna tecnologia piuttosto inconsueta per i giorni nostri, ma senz’altro in pieno stile Blackberry.

La collaborazione, nata ancor prima dell’accordo finale della scorsa settimana, ha infatti già visto la commercializzazione degli apprezzati Blackberry DTEK50 e DTEK60, cloni attuali delle soluzioni Android ALcatel Idol 4S ed Idol 4, sempre realizzati e commercializzati da TCL. Ormai da tempo, accanto a queste due soluzioni, si è soliti collocare un “terzo incomodo” del tutto simile al BlackBerry Passport, anch’esso riportante in dose una keyboard fisica. blackberry smartphone ces 2017

Il nuovo modello dovrebbe fare la sua comparsa ad inizio anno in concomitanza con l’evento CES 2017 riportando ad un device avente un datasheet tecnico che conta su:

  • Display: Pannello Capacitivo Multi-Touch HD Resolution con diagonale da 4.5 pollici @1280x720p
  • Processore: Octa-Core System Qualcomm Snapdragon 625
  • Memoria RAM: 3GB LPDDR4 System
  • Memoria ROM: 32GB Flash ROM
  • Fotocamera Principale Posteriore: 18 Megapixel
  • Fotocamera Secondaria Anteriore: 8 Megapixel
  • Batteria: 3.400mAh
  • Sistema Operativo: Android 7.0 Nougat Marshmallow con supporto alle personalizzazioni ed alle app BlackBerry Security Suite

blackberry mercuryAd ogni modo, il comunicato ufficiale cita una pluralità di dispositivi e, pertanto, è auspicabile anche un secondo nuovo modello da affiancare al sopra citato Mercury. Come se non bastasse, la società cinese ha deliberato a favore del proporsi di una road-map operativa che funga da piano di sviluppo in chiaro per il futuro strategico dell’azienda nel comparto telefonia mobile. Appuntamento, quindi, al prossimo evento. Che ne pensate di questi smartphone con tastiera fisica?

LEGGI ANCHE: Blackberry smartphone: TLC è il nuovo produttore ufficiale