BlackBerry Mercury: svelata la data di presentazione ufficiale

Dopo la presentazione del primo prototipo al CES di Las Vegas, BlackBerry ha annunciato nella giornata di oggi che il nuovo BlackBerry Mercury sarà presentato in via ufficiale il prossimo 25 di febbraio, a due giorni di distanza dall’apertura del Mobile World Congress 2017, la fiera con sede a Barcelona dedicata al mondo della tecnologia ed, in particolare dei dispositivi mobili.

Realizzato in collaborazione con l’azienda cinese TCL, il nuovo BlackBerry Mercury sarà svelato tra un mese esatto in tutti i suoi dettagli hardware che sono stati già anticipati dai numerosi rumors oltre che dai prototipi presentati al CES da TCL stessa. Ricordiamo che l’azienda cinese si occupa della realizzazione di tutto il comparto hardware del nuovo BlackBerry Mercury che potrà contare sul sistema operativo Android Nougat in versione 7.0 personalizzato da BlackBerry. 

Dal punto di vista tecnico, il nuovo BlackBerry Mercury potrà contare su di un display da 4.6 pollici di diagonale con formato 3:2 e su di una tastiera QWERTY fisica, caratteristica principale dello smartphone che rappresenta una soluzione già sperimentata, in modo differente, dal suo predecessore Priv.

Lo smartphone integrerà un sensore di impronte digitali (disattivato sui prototipi esposti al CES di inizio gennaio) integrato nella barra spaziatrice. La tastiera, inoltre, supporta la tecnologia touch capacitiva per scrolling e swiping, in modo del tutto simile a quanto messo in mostra dal BlackBerry Passport. A completare la dotazione del nuovo BlackBerry Mercury troveremo, inoltre, un jack audio da 3,5 mm ed una porta USB Type-C.

Leggi anche: Huawei potrebbe presentare i suoi Huawei Watch 2 con connessione cellulare al MWC 2017

Ulteriori dettagli sulla scheda tecnica del nuovo smartphone con brand BlackBerry emergeranno, senza dubbio, già nel corso dei prossimi giorni. Il dispositivo arriverà sul mercato nel corso della prossima primavera (la data di uscita sarà annunciata in occasione della presentazione ufficiale) con un prezzo, probabilmente, da top di gamma. Continuate a seguirci per saperne di più.


FONTE:
Approfondisci con: in ,