Bose è fra le società più famose specializzate nella produzione di altoparlanti e sistemi audio di alta qualità. Si tratta di un’azienda che negli ultimi anni è riuscita a produrre dei dispositivi davvero interessanti e soprattutto che riescono a garantire un’ottima qualità audio e un’esperienza davvero al top. Ora Bose si starebbe preparando ad effettuare un ulteriore passo in avanti lanciando le prime cuffie al mondo a far parte del progetto Google Bisto.

Queste saranno proposte sul mercato ad un prezzo sicuramente non accessibile a tutti. Prima di parlarvi delle nuove cuffie Bose, vogliamo chiarire alcune cose riguardo a Google Bisto. All’interno dell’app Google 7.0.4 sono stati trovati dei riferimenti a questo particolare progetto.

Bose QuietComfort 35 II box

Bose QuietComfort 35 II: la scatola di vendita delle nuove cuffie trapela in foto

In base alle poche informazioni che sono riusciti ad estrapolare, sembra che Bisto rappresenti un qualche tipo di categoria di prodotto che andrà ad affiancarsi ad Android TV, Google Home, Pixel, Android Wear e così via.

Bisto potrebbe rappresentare un qualche tipo di gadget per collegarci degli auricolari. Secondo alcuni esperti del settore, invece, questo progetto potrebbe rappresentare in realtà proprio delle cuffie o degli auricolari. Ritornando alle cuffie Bose, lo youtuber Jeremy Judkins ha postato su Twitter alcune foto le quali mostrano la confezione di vendita delle Bose QuietComfort 35 II con tanto di descrizione in diverse lingue, tra cui quella italiana.

Il prodotto rappresenta sicuramente un dispositivo di fascia top per il produttore americano ma sfortunatamente non saranno delle cuffie Bluetooth dedicate a tutti gli utenti. Oltre a rivelare diverse informazioni sulle Bose QuietComfort 35 II, difatti, il box di vendita ha svelato il probabile prezzo pari a 349,99 dollari. Lo youtuber Jeremy ha provato ad effettuare l’acquisto ma gli è stato detto che non sono ancora in vendita.

Bose QuietComfort 35 II box

Le prime cuffie con Google Assistant integrato saranno svelate assieme ai Pixel

Fortunatamente, la descrizione in italiano riporta alcune caratteristiche peculiari delle cuffie di fascia alta e inoltre viene specificato che Google Assistant non è disponibile in tutte le lingue e in tutti i paesi. In particolare, le Bose QuietComfort 35 II dovrebbero offrire un suono premium senza fili e una tecnologia di riduzione del rumore di prima qualità.

L’app companion Bose Connect consentirà di accedere a tantissimi funzionalità mentre la presenza dell’assistente virtuale personale di Big G darà la possibilità di gestire alcune cose direttamente dalle cuffie senza accedere allo smartphone. Un’altra feature interessante rivelata dalle foto è la presunta autonomia fino a 20 ore con utilizzo tramite wireless. L’annuncio ufficiale Bose QuietComfort 35 II è atteso per il 4 ottobre, giorno in cui Google svelerà i nuovi smartphone Google Pixel 2 e Pixel XL 2.

Bose QuietComfort 35 II box

Fonte