in ,

Come cambiare i DNS su sistemi MAC

DNS rappresenta un acronimo ereditato dalla lingua inglese che rispecchia la dicitura di Domain Name System, ovvero sia un sistema in grado di tradurre in automatico una stringa IP o un nameservice nel corrispettivo servizio di rete. All’atto pratico si tratta di una tabella di database che associa ad ogni indirizzo IP un unico e solo indirizzo mnemonico, quest’ultimo inteso come indirizzo generico, quale potrebbe essere, ad esempio, http://www.focustech.it. La tabella associa al sito l’indirizzo IP e ci collega alla risorsa.

Il nostro fornitore di servizi (Telecom, Infostrada, Fastweb, ecc..) assegna automaticamente i DNS di default come fa per gli indirizzi IP pubblici, attingendo dal database in suo possesso che, molte volte, non è ottimale. Risulta chiaro che poter disporre di DNS più veloci consentirà di raggiungere prima un determinato servizio e, nel contempo, di disporre di una alternativa valida nel caso in cui il nostro gestore incontrasse dei problemi nel fornire il servizio. In tal caso vediamo come cambiare (o aggiungere) su MAC i DNS.

La guida che segue si rende efficace su tutte le versioni di MacOS. Vediamo come fare.

Come trovare DNS Macmac dns cambio

Risulta quanto meno logico che per poter cambiare i DNS MAC occorre conoscere i relativi servizi di riferimento che consentano di tradurre gli IP in domini internet. In tal caso, possiamo operare in due modi:

  • Ricerca Web: lanciamo una ricerca su un qualsiasi motore di ricerca. Scopriremo che i servizi più diffusi sono quelli di Google ed OpenDNS.
  • Utilizziamo un software apposito per utenti MAC, come namebench

In questo ultimo caso, basta installare il programma ed eseguirlo per ottenere un riferimento con i migliori DNS MAC. Nel primo caso, invece, scopriremo di avere:

Google

  • Primario: 8.8.8.8
  • Secondario: 8.8.4.4

OpenDNS

  • Primario: 208.67.222.222
  • Secondario: 208.67.220.220

Tenete bene in mente questi indirizzi di rete e proseguite come indicato qui di seguito.

Come cambiare DNS Mac

mac server dns

Siamo finalmente pronti per cambiare i nostri indirizzi DNS MAC con quelli reperiti tramite software o dal listato sopra esposto. Andiamo su percorso:
Preferenze di sistema > Network ed accediamo alla voce relativa alla rete Wifi o Ethernet, a seconda di quella che stiamo adoperando sul nostro terminale. A questo punto clicchiamo su Avanzate e, quindi, sulla scheda DNS. In questa schermata, come puoi vedere sopra, appariranno delle voci che indicano (se impostati) i server DNS.

Se già impostati, gli indirizzi possono essere eliminati premendo sul pulsante “-” o, in caso contrario, possiamo aggiungerli cliccando su “+”. In questo ultimo caso digitiamo il nuovo indirizzo e confermiamo l’inserimento premendo Invio, Concludiamo le necessarie modifiche pigiando sul pulsante OK, il che confermerà i nuovi settings. da ora in avanti, il nostro MAC utilizzerà questi indirizzi per connettersi alla rete pubblica. Nel caso in cui non si fosse contenti della scelta, è sempre possibile tornare indietro reimpostando quelli di default, essendo la procedura reversibile.cambio dns mac

Se la navigazione online non ti soddisfa adesso sai come procedere per reimpostare i riferimenti DNS su MAC.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…