Misteriosi cerchi nel grano

Con i droni si possono fare molte cose: portare la pizza a casa, recapitare pacchi Amazon, raggiungere zone impervie e inaccessibili all’uomo e molto altro ancora. Come, ad esempio, fotografare dall’alto i cerchi nel grano. Creazioni dalla dubbia origine – c’è chi sostiene siano vere e proprie opere d’arte aliene e chi, invece, lo scherzo di qualche bontempone che si diverte a creare oscure ma artistiche figure nei campi di grano.

Accade anche ad un proprietario di un drone, Paul Hill che, dilettandosi in fotografie aeree, ha riconosciuto un occhio d’uccello racchiuso in un cerchio di un campo vicino a Badbury Rings, nel Regno Unito, e apparso – dicono – per caso.

Il signor Paul, che vive a Blandford, ha deciso di vedere di persona la creazione ed ha perlustrato la zona. Il tutto accade la scorsa settimana. “Ho voluto dare un’occhiata a questo disegno e, con un drone, ne ho ricevuto un’altra prospettiva“, ha raccontato entusiasta.

Ovviamente, librare in volo un drone richiede un’autorizzazione. Così, dopo aver chiesto il permesso, ha mandato il suo drone sopra il campo di grano in avanscoperta. Questo è quello che gli si è prospettato davanti ai suoi occhi.

Misteriosi cerchi nel grano

L’immagine del cerchio “di Mr Hill” mostra addirittura delle tende all’interno, di proprietà – dicono ancora le voci – proprio dei creatori del cerchio della coltivazione, provenienti dall’Olanda. Una distesa di papaveri ricopre il tutto e conferisce all’immagine una suggestiva e allegra tonalità rossa. “Avevo visto alcuni papaveri dalla strada e ho scoperto il campo in questo modo; è un fuoco rosso in questo momento”.

Fonte: TemporaryTemples