in ,

Galaxy Beta Program: per l’aggiornamento Nougat del Galaxy S7 arriva la retromarcia

Notizie decisamente meno positive quelle trapelate oggi per coloro che dispongono di un Samsung Galaxy S7 o di un Samsung Galaxy S7 Edge, almeno per quanto riguarda la questione dell’aggiornamento del sistema operativo Android Nougat. Dal produttore coreano, infatti, è emerso che l’apparizione di ieri della prima beta basata su Android 7.0 per il top di gamma 2016 non è altro che un errore dell’azienda. Al punto che oggi 5 novembre abbiamo assistito ad un clamoroso passo indietro.

Dopo una primissima smentita giunta dall’assistenza del brand asiatico, diffusa però solo privatamente, in queste ore possiamo fare uno step ulteriore stando alle segnalazioni pervenute da alcuni utenti. Sostanzialmente, chi cercherà di installare l’app Galaxy Beta Program manualmente riceverà il messaggioServer error. Try again later”. Insomma, il collegamento ai server di Samsung al momento non disponibile, a testimonianza del fatto che in questo momento c’è effettivamente un’anomalia in questo particolare contesto.

aggiornamento galaxy s7L’app in questione risulta indispensabile per procedere al download del file .apk trapelato in un primo momento ieri, almeno per quanto concerne i Samsung Galaxy S7 Edge disponibili sul mercato del Regno Unito. Quanto sta avvenendo in queste ore non fa altro che alimentare i sospetti della clamorosa figuraccia da parte del brand coreano, tra l’altro alimentati proprio dai feedback ufficiali giunti dall’area tecnica di Samsung. Insomma, quanto riportato ieri non sarebbe altro che un errore di comunicazione dell’azienda.

Resta dunque da attendere ancora qualche settimana prima di comprendere quale sarà il reale impatto dell’aggiornamento del sistema operativo Android 7 Nougat per i vari Samsung Galaxy S7 e Samsung Galaxy S7 Edge presenti sul mercato. Restate sintonizzati sulle nostre pagine, perché continueremo a seguire questa vicenda da vicino nelle prossime ore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…