uragano-florence

L’uragano Florence ha colpito le coste della Carolina del Sud e del Nord e migliaia di persone hanno scelto di non evacuare le loro case, decisi a resistere alla forza della tempesta e venti di oltre 160 Km/h. 

Tra i molteplici preparativi che devono essere adottati per affrontare un disastro naturale come questo, lo smartphone è uno strumento chiave nel kit di sopravvivenza essenziale. O da un terremoto o da un uragano, questi sono i passaggi consigliati per preparare il telefono ad evento naturale di proporzioni disastrose.

 

Carica la batteria di tutti i dispositivi mobili 

Non aspettarti che l’energia elettrica nella tua area non venga tolta durante una tempesta tropicale. Ad un certo punto, non avrai più luce e non vorrai chiamare i tuoi parenti quando avrai il 3% di batteria rimasta. La cosa migliore che puoi fare è ricaricare il tuo telefono (anche quelli che non usi più), il tuo laptop e tutti i tuoi dispositivi mobili con il 100% di autonomia (in caso di tempesta). Quindi, abilitare la modalità di emergenza, ridurre la luminosità e disabilitare le notifiche per ridurre al minimo il consumo della batteria. Infine, cerca i punti di ricarica improvvisati vicino alla tua posizione in modo da non rimanere senza batterie.

uragano-florence

 

Scaricare le applicazioni essenziali per le emergenze 

Zello è un’applicazione per walkie talkie che consente di condividere messaggi audio e foto su canali di emergenza esclusivi. FireChat è un’app di messaggistica che funziona senza dati o WiFi e invece è basata su reti mesh.

Il programma Open Homes di Airbnb aiuta le persone in cerca di rifugio. Infine, installa alcune delle applicazioni disponibili della Croce Rossa, che possono offrire il primo soccorso, anche agli animali domestici.

 

Segui le pagine di emergenza, protezione civile e notizie 

Non perdere nessun aggiornamento importante della Protezione Civile o del dipartimento di pubblica sicurezza locale e statale per seguire queste entità attraverso i loro social network. Salva i numeri di emergenza nella directory del telefono.

Segui, inoltre, ognuno dei principali media e cerca di ignorare le catene di WhatsApp e altre fonti che diffondono informazioni non verificate.

 

Avvisi di emergenza

Assicurati che gli avvisi di emergenza siano abilitati nelle impostazioni del telefono per gravi minacce. Il governo può inviare questi avvisi, ad esempio ordini di evacuazione ai telefoni attraverso il sistema di segnalazioni di emergenza wireless (WEA).

L’app Sky Alert può inviare avvisi di terremoti prima che gli effetti di un movimento tellurico vengano percepiti.

 

Scaricare mappe offline

Google Maps ti offre la possibilità di scaricare sul tuo telefono mappe complete della tua zona che puoi consultare offline (senza connessione wireless). Questo è molto importante poiché la query sulla mappa richiede una quantità straordinaria di dati.

Assicurati di aver installato l’applicazione Waze per evitare incidenti se hai intenzione di guidare.