in ,

Con questo kit puoi costruire da solo il tuo esoscheletro

La stampa 3D porta nelle nostre case infinite possibilità, anche prospettive che fino a qualche anno fa sembravano esclusiva dei film sci-fi. Il progetto EduExo, lanciato su Kickstarter, consente a tutti di creare e programmare il esoscheletro funzionante.

Lo sviluppo di varie tipologie di esoscheletro è tema caldo dagli anni ’60, quando il Pentagono per la prima volta rese esplicita l’idea di un una struttura indossabile per aumentare le capacità dei soldati. Un’idea che viene da lontano dunque, peccato però che gli sviluppi siano andati a rilento, tra le cause dei ritardi è impossibile non considerare gli altissimi costi di sviluppo. Ma ora, complici tecnologie quali la stampa 3D, tutto sta per cambiare.

EduExo è un kit che permette a studenti, insegnati e appassionati di progettare il proprio esoscheletro, rendendo il progresso scientifico molto democratico. Il progetto al momento sta raccogliendo fondi su Kickstarter, obiettivo 7931 dollari per far partire le consegne nell’agosto 2017. La cifra non è molto lontana, visto che al momento della pubblicazione di questo post siamo già oltre i 6000 dollari. Scopriamo insieme i dettagli di questo affascinante progetto.

EduExo, il kit per un esoscheletro fai-da-te

Quando pensiamo a un esoscheletro vengono in mente ambientazioni tipiche di videogiochi a tema sci-fi, roba da eroi dello spazio insomma, ma adesso questo genere di tecnologia può essere a portata di tutti. Precisiamo subito che non si tratta di un device medico, in grado di aiutare chi soffre di problemi fisici. Per finalità simili ci sono altri prodotti, come il sistema robotico Toyota che aiuta le vittime di ictus a camminare di nuovo.

esoscheletro stampa 3D scheda arduino kit EduExo

“La finalità è quella di illustrare i principi basilari per la costruzione di un esoscheletro in maniera accessibile e sicura”, queste la presentazione del progetto da parte dello staff, dunque non aspettatevi super poteri perché rimarreste delusi. L’idea è comunque geniale e apre la porta a molte applicazioni. Ma esattamente cosa è EduExo? Si tratta di un esoscheletro per l’articolazione del gomito, ovviamente tutti i componenti necessari sono presenti nella confezione, insieme a un tutorial che vi guiderà passo passo nell’assemblaggio.

I tutorial insegnano come l’assemblaggio meccanico si sposa con l’anatomia umana, come connettere i sensori e la schema madre, come programmare il sistema di controllo. Inoltre, avrete la possibilità di connettere l’esoscheletro a un computer in modo da poterlo utilizzare in contesti di realtà virtuale. Stando a quanto fa sapere la compagnia, per iniziare potrebbero far comodo conoscenze base di elettronica e programmazione, ma è comunque possibile imparare il necessario in corso d’opera.

Se avete una stampante 3D potete fare tutto da soli, basta scaricare il manuale in pdf e i file STL alla modica cifra di 30 dollari.

Fonte: roboticstrends.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

Microsoft Build 2017

Microsoft Build 2017: rilasciati i dettagli sul prossimo Redstone 3. Tutte le novità di Windows 10 Fall Creators Update

esopianeta nettuno

Scoperto nuovo esopianeta: ha le dimensioni di Nettuno, acqua e nuvole cangianti