oggetto intelligente

Un oggetto intelligente, nel contesto dell’ Internet delle cose (IoT), è un oggetto fisico che possiede un identificatore univoco, un sistema incorporato e la capacità di trasferire i dati su una rete.

Data la crescente capacità di miniaturizzare i componenti del computer e di svilupparli in modo economico, nonché la vasta gamma di indirizzi IPv6 , tale capacità potrebbe essere sviluppata per quasi tutto ciò che è immaginabile. Oltre ai dispositivi informatici dedicati come PC, notebook, smartphone o tablet, l’elenco delle potenzialità è quasi illimitato.

Per “cosa” o “oggetto” si intendono svariate categorie di apparecchi, dai semplici dispositivi a impianti e sistemi, dai materiali ai macchinari e alle attrezzature per la produzione. Il fatto che tutti questi oggetti siano o possano essere collegati in rete permette di creare una mappa intelligente di tutte le cose, del loro funzionamento e delle informazioni che questi sono in grado di rilevare e di trasmettere creando nuove forme di conoscenza.

I principali ambiti di applicazione nell’Internet of Things sono rappresentati da quei contesti nei quali ci sono “cose” che possono “parlare” e generare nuove informazioni come ad esempio:

  • smart home, domotica
  • Edifici intelligenti, smart building, bulding automation
  • Monitoraggio in ambito industriale, Robotica, Robotica collaborativa
  • Industria automobilistica, automotive (iov)
  • Smart health, sanità, mondo biomedicale
  • Tutti gli ambiti della telemetria
  • Tutti gli ambiti della sorveglianza e della sicurezza
  • Smart city
  • Nuove forme di digital payment tramite oggetti
  • Smart agrifood, precision farming, sensori di fields
  • Zootecnia, wearable per animali

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here