Superficie di Marte

La superficie di Marte apparve sin dalle prime esplorazioni mediante sonde automatiche come complessa e geologicamente diversificata. Mentre l’emisfero sud è ricoperto da vasti crateri e si eleva al di sopra del livello topografico di riferimento, l’emisfero nord è scarsamente craterizzato e situato generalmente al di sotto di tale livello (che corrisponde per convenzione alla quota ove la pressione atmosferica vale 6.1 hPa).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here