Disney AR Emoji ora disponibili per Samsung Galaxy S9 e S9 Plus

L’accordo con Disney per il progetto AR Emoji sui modelli Galaxy S9 e Galaxy S9 Plus è stato un capolavoro di Samsung, data la lunga collaborazione che la rivale Apple ha avuto con il creatore di personaggi iconici come Topolino, Cenerentola e Paperino. Il colosso sudcoreano aveva annunciato che avrebbe portato numerosi personaggi Disney come emoji in Realtà Aumentata per i nuovissimi top di gamma e l’azienda ha dato il via a tutto con Topolino, il più famoso e classico di tutti, assieme al suo amore Minnie Mouse per il rilascio sul mercato generale delle sue ultime ammiraglie.

La feature funziona eseguendo la scansione del viso utilizzando la fotocamera frontale e creando un avatar 3D in base al proprio aspetto. In questo modo, è possibile realizzare AR Emoji utilizzando alcuni dei personaggi Disney più iconici, con i volti familiari di “Frozen”, “Gli Incredibili” e “Zootropolis”  che dovrebbero apparire entro la fine dell’anno. Se non si dispone dei topi emblematici, è possibile scaricarli dalla modalità AR Emoji nell’applicazione fotocamera.

Quindi, cosa si può fare utilizzando i personaggi Disney? Beh, non molto, ad essere onesti. Attualmente, è possibile riprendere un video o una foto degli AR Emoji a propria scelta. Ad esempio, se si sorride, Topolino o Minnie sorrideranno a loro volta, seguendo tutte le altre espressioni facciali che si fanno. Tuttavia, la fotocamera non rileva alcun movimento del corpo, il che significa che Topolino non sarà in grado di ondeggiare. Mentre la nuova funzione AR Emoji di Samsung è molto lontana dagli Animoji dell’Apple iPhone X quando si tratta di rendere i personaggi effettivamente somiglianti, le emoji di Disney sono solo destinate ad impressionare gli altri. Per chi non lo sapesse, tali emoticon in AR possono essere salvate e inviate a tutti come immagini GIF, rendendole compatibili con ogni smartphone.

Le reazioni al Samsung Galaxy S9 sono state miste, ma molte recensioni non possono non notare che non è cambiato molto rispetto al Galaxy S8. La funzione AR Emoji, pur essendo di per sé cool, è una delle caratteristiche più discusse, ma questo è probabilmente dovuto probabilmente al fatto che non c’è molto altro di notevolmente diverso tra i due progetti.