Con il concludersi del MWC 2017, questo è stato il quinto anno consecutivo alla quale l’azienda cinese, ha partecipato all’evento annuale più rinomato per la telefonia mobile, che si tiene a Barcellona, presentando il DOOGEE Y6 Max 3D.

Lo smartphone più interessante ed importante che il brand ha portato al MWC 2017 è sicuramente il DOOGEE Y6 Max 3D, che per l’appunto utilizza il 3D sfruttando la tecnologia 3D cylindrical grating, il quale mostra due immagini differenti ai due occhi, in modo da creare un’immagine tridimensionale. E grazie a questa soluzione adottata, il DOOGEE Y6 Max 3D è capace di gestire video senza alcun problema in 2D, 3D e VR.

Dal punto di vista delle specifiche tecniche, il dispositivo presenta un enorme display da 6.5 pollici con risoluzione FullHD, SoC MediaTek MT6750T con 3 GB di RAM e 32 GB di storage interno. Nella confezione dovreste trovare oltre ovviamente allo smartphone e il caricabatterie, anche delle cuffie in-ear, pellicola per lo schermo, cover in silicone e un anello da applicare sul retro del dispositivo per aiutarvi a tenere meglio questo padellone.

In un’intervista, il CEO di DOOGEE, Mister Xin dichiara: “con l’innovazione, lo spirito pionieristico e l’attenzione alle necessità degli utenti, DOOGEE farà ancora meglio, disegnando lo smartphone perfetto per ognuno di voi“.

LEGGI ANCHESamsung News: tutte le notizie dopo il MWC 2017

L’azienda cinese di sicuro tiene molto ai suoi clienti, e in futuro potrebbe anche sorprenderci, presentando dei dispositivi sempre più innovativi e particolari.