Eclissi di Sole: la prima mai registrata nella Bibbia non si riferiva a un miracolo

Tra i tanti miracoli, ce n’è uno, in particolare, che si è rivelato essere vero, anche se non proprio “soprannaturale”

Il Vecchio Testamento è colmo di supposti miracoli manifestatisi in una data epoca,in un dato luogo. Ma ce n’è uno, in particolare, che si è rivelato essere vero, anche se non proprio “soprannaturale”. Si tratta di un’eclissi solare che ha avuto luogo 3.224 anni fa, nonchè il riferimento ad un fenomeno astronomico di questo tipo più antico e mai conosciuto.

Il passaggio appare nel libro di Giosuè (versetti 12 e 13 del capitolo 10). Il testo così recita:

12. Allora, quando il Signore mise gli Amorrei nelle mani degli Israeliti, Giosuè disse al Signore sotto gli occhi di Israele: «Sole, fèrmati in Gàbaon e tu, luna, sulla valle di Aialon». 13. Si fermò il sole e la luna rimase immobile finché il popolo non si vendicò dei nemici. Non è forse scritto nel libro del Giusto: «Stette fermo il sole in mezzo al cielo e non si affrettò a calare quasi un giorno intero»”

Per lungo tempo, si è sospettato che il passaggio non fosse una licenza poetica, ma la descrizione di un vero e proprio fenomeno naturale. Questa ipotesi si basa sul fatto che il passaggio deriva da una traduzione in inglese del 1611, contenuta nella cosiddetta King James Bible. La traduzione dall’ebraico non è del tutto corretta e, invece di riferirsi al fatto che il Sole e la Luna si fermino, possono essere interpretati come il fatto che hanno smesso di fare ciò che normalmente fanno.

Il problema è che nessuno finora era stato in grado di confermare si trattasse davvero di un’eclissi, considerando le date riportate dal passaggio corrispondente all’esodo degli israeliti. Una nuova serie di calcoli astronomici condotti da un gruppo di ricercatori presso l’Università di Cambridge è riuscita a fissare la data di un’eclissi che si adatta perfettamente non solo alla Bibbia, ma a record storici risalenti ai faraoni dell’antico Egitto.

L’eclissi, di tipo anulare simile a quella che si è svolta il 21 agosto 2017, si è verificata esattamente il 30 ottobre dell’anno 1207 ed era perfettamente visibile da Canaan. Se i calcoli saranno accettati, saremo di fronte alla prima registrazione documentata di un’eclissi nella storia dell’umanità. 


Approfondisci con: in
FONTE: Alphagalileo