Il team di sviluppo Facebook introduce una nuova serie di tool che accrescono il margine di usabilità delle piattaforme social. In Italia ed in altri sette paesi del mondo si portano all’attenzione degli utenti i nuovi tools: camera in-app, Direct e Stories.

Le nuove funzionalità implementate nel social network di Mark Zuckerberg sembrano a tutti gli effetti una dichiararizone di guerra a Snapchat, che non a caso arriva dopo qualche giorno dalla quotazione in borsa di quest’ultima. I nuovi strumenti sono stati introdotti in: Taiwan, Ungheria, Italia, Argentina, Norvegia, Svezia, Spagna e Malesia.Vediamole nel dettaglio.

Facebook camera in-app

Realizza una serie di effetti interattivi che rendono divertenti ed esclusivi i nostri scatti e provvedono a migliorare l’esperienza di condivisione dei contenuti per i quali si può modificare la visibilità secondo impostazioni per la privacy. Inoltre per contenuti acquisiti dalla fotocamera posizionata in alto a sinistra il social rende le foto e i video più grandi in modo da renderli ancora più visibili.

Gli effetti in app derivano dall’acquisizione, quasi un anno fa, dell’ottima applicazione MSQRD (si legge “masquerade”).

https://www.youtube.com/watch?v=lcEWJ3pFOuE

Facebook Direct

Si tratta di un’opzione creata allo scopo di condividere foto e video velocemente con uno o più amici allo stesso tempo. Attraverso la nuova fotocamera la condivisione sarà decisamente più semplice ed i contenuti si auto-distruggeranno dopo le 24 ore successive lo share così come accade su Snapchat.

Facebook StoriesFacebook Stories

Le storie sono invece la funzione alla base di Snapchat, e di recente copiata da Instagram. Si tratta fondamentalmente della condivisione di foto e video nella propria Storyline, senza apparire in bacheca o nel News Feed. Le storie spariscono dopo le 24 ore successive alla pubblicazione. Tutti gli amici possono rispondere individualmente tramite la funzione Direct, mentre per aggiungere un nuovo contenuto alla storia sarà sufficiente fare tap su “La Tua Storia” sulla sinistra, nella barra Storie in cima al News Feed.

Che cosa ne pensate di queste nuove aggiunte alle funzioni del social network? Hai dato un’occhiata al nuovo Facebook Lite ed a tutte le differenze che ci sono con la versione standard del client? Fallo seguendo il nostro post ed esprimi il tuo personale commento in merito alle nuove funzioni accessorie qui descritte.

LEGGI ANCHE: Facebook fa il colpaccio: ingaggiata dirigente MTV per contenuti video