L’utilizzo di Facebook ha portato a nuovi criteri di affermazione sociale che come nella vita reale si concretizzano nel virtuale. Una domanda che spesso ci viene posta è questa: “Come faccio ad avere più Like sui miei post?“. Ovviamente il numero di Mi Piace deriva dall’efficacia del post ma anche dai criteri di pubblicazione, ovvero dalla fascia oraria scelta per la condivisione.

Per ottenere maggior visibilità non basta solo che il post sia effettivamente interessante ma occorre scegliere oculatamente l’orario in cui pianificare la pubblicazione. Per quanto riguarda gli utenti comuni tale aspetto potrebbe addirittura sembrare superfluo ma per gli user business questa guida potrebbe rivelarsi di fondamentale importanza ai fini della visibilità della propria pagina e quindi della propria organizzazione o sito web.

Dietro la valutazione dell’orario migliore per pubblicare su Facebook si collocano diversi studi che prendono in considerazione il periodo del giorno migliore per ottenere visibilità. Secondo le fonti pare che la fascia oraria 13:00 – 16:00 sia la migliore. Ad ogni modo questo dato non è da prendersi valido in via universale in quanto la buona riuscita del proposito dipende da una serie di diversi fattori. Comunque sia è una buona base di partenza. Facebook orario pubblicazione migliore

Tra questi fattori sono da prendersi in considerazione quelli strettamente legati al periodo dell’anno. Se si vogliono ottenere più azioni occorre necessariamente pubblicare al mattino. Di fatto le persone sono più propense a visualizzare, commentare e condividere prima di andare a scuola o al lavoro ed un messaggio inoltrato nelle prime ore del mattino può corrispondere ad un gran numero di visualizzazioni fino a sera, specie se correlato di contenuti multimediali come immagini e video.

Se invece il nostro obiettivo sono i click (utile per blog e siti web) il momento migliore è il pomeriggio. Nei giorni feriali il periodo indicativo utile per portarsi a casa un buon numero di visualizzazioni è compreso tra le 15:00 e le 17:00. In assoluto, secondo i rilevamenti, il giorno migliore per ottenere azioni ai propri post Facebook è il giovedì mattina mentre il periodo peggiore è il fine settimana, visto che le persone sono spesso impegnate in attività fuori casa o dediti al relax.

L’ora migliore per pubblicare su Facebook: uso di Insights

Anche in questo caso si parla in linea generale ma comunque ciò non toglie che il servizio Facebook Insights è un’ottimo modo per farsi un’idea sull’orario migliore per la pubblicazione. Oltretutto è uno strumento completamente gratuito.

Per accedere all’utility non dobbiamo far altro che andare nella nella nostra pagina Facebook e cliccare sulla voce Insights presente in alto. Un ulteriore clic su post consentirà di accedere ad un grafico temporale relativo al numero di visualizzazioni nel tempo. Facebook Insights

Una volta avuto il prospetto grafico della situazione si ha già un’idea dell’orario preferenziale per la pubblicazione. In tal caso è consigliabile pubblicare 30 minuti prima del verificarsi del picco massimo di visualizzazioni, sebbene ciò non valga come regola generale. Infatti il trend positivo fa riferimento ad un periodo in cui anche gli amici iniziano le loro pubblicazioni e pertanto le stesse potrebbero sovrapporsi facendo passare in secondo piano il nostro post.

In tal caso sarebbe più opportuno procedere ad una pubblicazione Facebook in notturna, ovvero nel momento in cui la concorrenza di mantiene decisamente più bassa che nelle ore diurne.Ciò concorrerà a portare in cima il nostro post. Man mano che la connessione con i fan si consolida possiamo spostare l’ora di pubblicazione anche nelle fasi di picco senza incorrere nei fenomeni precedenti.Facebook Insights Pubblico

Altro parametro essenziale è il target pubblico, ovvero la tipologia di utenti cui il nostro post si rivolge. Per un’analisi approfondita sull’argomento si rimanda alla sezione Insight sul Pubblico che troviamo direttamente a questa pagina.

Da qui basta selezionare il pubblico connesso alla propria pagina per avere una statistica dettagliata sul numero di connessioni giornaliere dei nostri fan. Grazie a questi strumenti è davvero semplice identificare e scegliere il momento più propizio in cui pubblicare i nostri messaggi.Facebook Komfo

Unitamente a questi servizi interni vi sono anche ulteriori sistemi terzi che consentono di identificare al meglio l strategia tecnica da utilizzare per le nostre pubblicazioni Facebook. I Publisher suggeriscono Komfo di freesnalyticcs ma ciò non toglie che esistono altri strumenti validi allo scopo. Con Facebook insights avremo comunque un prospetto informativo utile e dettagliato da utilizzarsi come base per far diventare i nostri post virali. Ti siamo stati d’aiuto? Lasciaci pure un tuo personale commento al riguardo.

LEGGI ANCHE: Facebook introduce nuove funzioni per offrire e trovare lavoro