in ,

Facebook sfida Snapchat con Collections, aggregatore di notizie selezionate

Facebook farà la parte del giornale, un giornale però di qualità con notizie selezionate e puntuali e nessuno spazio alle bufale. Secondo Business Insider, infatti, il colosso di Menlo Park starebbe lavorando ad un nuova sistema di selezione contenuti – una sorta di aggregatore di news – curato direttamente dagli editori e inseriti nel News Feed. Ancora non si hanno però notizie ufficiali riguardo la possibile data di lancio.

Facebook contro Snapachat per un social con notizie più affidabili

Il nuovo servizio si chiamerà Collections, una feature che pare fare il vero in maniera nemmeno troppo velata il sistema Discover di Snapchat, che mette in evidenza articoli e video condivisi da partner editoriali, come importanti testate giornalistiche o canali tv. Per mettere in piedi una rete di collaboratori editoriali affidabile, Facebook avrebbe già contattato diversi media nelle ultime settimane.

Facebook Collections
Con questa nuova funzione Facebook vuole mettersi al sicuro da future critiche riguardo argomenti delicati come la politica, continuando a restare uno strumento di comunicazione super partes. Secondo i più maliziosi, infatti, il neo eletto presidente degli Stati Uniti d’America Donald Trump avrebbe beneficiato delle notizie false comparse sul social network di Zuckerberg.

LEGGI ANCHE
Facebook: le news false si combattono con l’intelligenza artificiale
Facebook: arrivano gli Instant Games Android ed iOS

Con Collections, quindi, ci sarà più chiarezza e pulizia dell’informazione condivisa tramite Facebook e, contemporaneamente, il colosso di Marc Zuckerberg sferrerà un sonoro colpo basso al competitori Snpachat. Le collezioni di notizie selezionate verranno pubblicate all’interno del News Feed, con una probabile quota da pagare da parte degli editori che vorranno mettere i propri contenuti in evidenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…