Fitbit Ionic

In seguito all’annuncio ufficiale tenutosi il 28 agosto, Fitbit ha presentato poco fa ad IFA 2017 il nuovo Fitbit Ionic. Si tratta di uno smartwatch dedicato soprattutto agli sportivi che vanta una serie di funzionalità interessanti. In particolare, la società vuole puntare a diventare l’eccellenza nel settore e superare sia Apple con i suoi Watch e sia i vari orologi smart con Android Wear.

Fitbit produce ormai da anni alcuni dei migliori wearable presenti sul mercato e con questi cerca di soddisfare ogni esigenza degli sportivi ma anche dell’utenza comune. Il nuovo Fitbit Ionic integra una nuova applicazione chiamata Fitbit Coach. Questa mette a disposizione per l’utente una serie di programmi di allenamento dinamici che si adattano in base ai feedback forniti al termine della sessione.

Fitbit Ionic

Fitbit Ionic: ecco il nuovo smartwatch dell’azienda dedicato agli sportivi

Il nuovo smartwatch dispone sia di GPS che di Glonass, dunque avrete la possibilità di tracciare il percorso effettuato senza per forza portarsi dietro lo smartphone. In caso di pause, il sistema si fermerà automaticamente per poi ripartire una volta che si riprende l’allenamento. Grazie alla resistenza all’acqua fino a 50 metri di profondità, il Fitbit Ionic potrà essere utilizzato anche nel nuoto grazie ad una modalità appositamente creata per questo tipo di sport.

Più nello specifico, lo smartwatch Ionic può essere utilizzato per monitorare gli allenamenti in piscina, per controllare le performance, la durata degli esercizi e le calorie bruciate. Sulla nuova generazione di orologio smart, l’azienda statunitense va a migliorare anche la misurazione della frequenza cardiaca grazie alla nuova tecnologia PurePulse.

Fitbit Ionic

Questa permette una maggior precisione nella fase di misurazione durante le varie attività quali ciclismo, allenamenti ad intervalli e corsa. Il nuovo wearable integra anche un nuovo sensore SPO2 la quale permette di stimare i livelli di ossigeno nel sangue e in futuro consentirà anche di monitorare altri parametri fondamentali, quali le apnee nel sonno.

Fitbit Pay è il nuovo sistema di pagamento tramite NFC

Grazie allo storage interno da 2.5 GB, il Fitbit Ionic permetterà di memorizzare oltre 300 brani musicali per ascoltarli durante le varie sessioni di allenamento. Il produttore americano ha voluto integrare anche un’altra feature interessante sul Fitbit Ionic, ossia Fitbit Pay. Si tratta di un nuovo sistema di pagamento via NFC che non richiede lo smartphone ed è compatibile con qualsiasi POS contactless.

Fitbit Ionic

Non mancano le notifiche provenienti dallo smartphone compatibili con tutte le app installate sul dispositivo. Per quanto riguarda l’autonomia, l’azienda dichiara fino a 4 giorni e fino a 10 ore con GPS attivo o riproduzione musicale. Oltre a tutte queste nuove funzionalità, troviamo anche la possibilità di monitorare i passi effettuati, le calorie bruciate, i piani saliti e le fasi del sonno.

 

Il nuovo Fitbit Ionic è stato annunciato anche con il nuovo sistema operativo Fitbit OS che beneficIia di alcune feature grazie all’acquisizione di Pebble. Il nuovo smartwatch è disponibile già in pre-ordine sul sito ufficiale della società ad un prezzo di 349,99 euro in tre diverse colorazioni e con spedizioni previste fra 3/4 settimane. L’azienda ha rivelato, infine, che lo smartwatch arriverà nei negozi fisici a partire da ottobre.

L’azienda presenta una paio di auricolari Bluetooth e la nuova bilancia smart Aria 2

Oltre al nuovo smartwatch, Fitbit ha presentato un paio di auricolari Bluetooth dotati di un design molto confortevole e adatti per lo sport. L’azienda statunitense li definisce pronti per qualunque cosa. Gli auricolari sono caratterizzati da un design robusto e resistente al sudore con dei controlli che consentono di gestire in tutta facilità la riproduzione musicale e le chiamate in arrivo.

Fitbit auricolari

La società ha integrato anche una particolare modalità chiamata Power Boost, sviluppata in collaborazione con Waves, che va ad ottimizzare il suono. Naturalmente, non mancano i vari gommini per adattare perfettamente gli auricolari ai vari tipi di orecchie.

Fitbit ha, infine, ha presentato la nuova Fitbit Aria 2. Parliamo di una bilancia smart che garantisce una misurazione accurata dei dati a livello industriale e un setup molto facile che può avvenire sfruttando la tecnologia Bluetooth e l’app companion.

Fitbit Scale 2