in ,

Fitbit, svelato lo smartwatch che arriverà prima di Natale

Alcuni render e tante ambizioni, FitBit presenta il suo primo smartwatch. Impermeabilità e lunga autonomia sono due delle caratteristiche di questo device.

Se ne parla da mesi, adesso è finalmente il momento per farsi un’idea chiara sul primo smartwatch targato FitBit. XiaoMi è diventato marchio leader del settore wearable, è necessaria una mossa per invertire il trend.

James Park, CEO dell’azienda, ha confermato questo prodotto, che con tutta probabilità sarà disponibile entro la fine dell’anno, giusto in tempo per finire sotto l’albero di natale dunque. Scopriamo insieme le specifiche tecniche.

Ecco il primo smartwatch FitBit

FitBit non molla, anzi rilancia proponendo al pubblico il suo primo smartwatch vero e proprio. Un brand di rilievo nel mondo dei dispositivi indossabili, sebbene un po’ in difficoltà nell’ultimo periodo, FitBit ha tra le mani la carta per tornare in partita.

Non mancherà ovviamente il modulo GPS, necessario per il monitoraggio dell’attività sportiva, da sempre un aspetto che questa azienda cura con grande attenzione. A proposito di fitness, lo smartwatch in questione è perfetto per i nuotatori, visto che garantisce resistenza all’acqua fino a 50 metri di profondità.

Siete stanchi di dover ricaricare lo smartwatch ogni sera? Non vi preoccupate, perché questo dispositivo promette una lunga autonomia, stando ad alcune indiscrezioni trapelate nelle ultime ore sarebbero addirittura quattro i giorni di resistenza. Davvero niente male. Nome in codice Project Higgs.

Ecosistema per app di terze parti disponibili in download tramite lo store ufficiale. Sono stati svelati alcuni render, raccolti da Wareble, a quanto pare saranno due le colorazioni: oro e argento. Design elegante e leggero con tanto di cinturini intercambiabili.

 

Un petroglifo racconta dell'eclissi

Eclissi solare: un’incisione su pietra rappresenta quella del 1097

mockup iPhone 8

iPhone 8: ulteriori conferme arrivano dalla stessa Apple