Galaxy Note 8: Samsung proporrà quattro varianti dello smartphone più atteso dell’anno

Sul sito della FCC spuntano ben quattro sigle differenti per il Galaxy Note 8, il prossimo phablet di casa Samsung campione per la produttività mobile

Samsung Galaxy Note 8 riceve la certificazione della FCC americana, un passo fondamentale nel processo di commercializzazione di qualsiasi prodotto. All’interno del database dell’ente possiamo trovare ben quattro voci relative al nuovo smartphone top di gamma di Samsung, tutte con la stessa sigla.

Potrebbero esserci quindi ben quattro varianti del Galaxy Note 8 in arrivo sul mercato americano. Le sigle infatti sono Samsung SM-N950U, SM-N950U1, SM-N950W, e SM-N950XU. Come è possibile osservare, tutte le voci hanno un fattore comune: SM-N950, la sigla che anche in passato è stata riferita al Galaxy Note 8. 

Galaxy Note 8: Samsung proporrà quattro varianti dello smartphone più atteso dell'anno

Le varianti potrebbero riferirsi a modelli che differiscono per l’hardware presente al suo interno. Ricordiamo infatti che Samsung è solita commercializzare i suoi smartphone sia con i propri chipset, gli Exynos, che con i processori di Qualcomm, gli Snapdragon. Due varianti quindi potrebbero essere riferite al differente processore utilizzato.

Galaxy Note 8: Samsung proporrà quattro varianti dello smartphone più atteso dell'anno

Samsung ha annunciato un evento ufficiale per il 23 Agosto, giorno in cui con tutta probabilità verrà presentato il Galaxy Note 8. L’azienda coreana gioca in anticipo per contrastare la concorrenza che invece presenterà i propri prodotti in occasione dell’IFA di Berlino, come Sony, LG ed ASUS

Non si sa ancora nulla di preciso sulla scheda tecnica completa del Galaxy Note 8. Ad oggi l’unica conferma che abbiamo attraverso indiscrezioni credibili, è quella della presenza di una doppia fotocamera sulla cover posteriore. Se fosse confermata la presenza, sarebbe la prima volta che Samsung produce e commercializza uno smartphone con doppia fotocamera.

Schermo Super-AMOLED, S-Pen di nuova generazione, certificazione IP68, processore Snapdragon 835 o Exynos 8890 accoppiati a 4 o 6 GB di RAM a seconda della versione. Queste le caratteristiche tecniche di spicco ritenute più probabili. Purtroppo, per ora, sono solo delle indiscrezioni. Da confermare, in attesa del lancio ufficiale del Galaxy Note 8, con i preordini che potrebbero partire dal 25 Agosto.

 

FONTE

 


Approfondisci con: in
FONTE: