Galaxy Note 8 va in freeze durante le chiamate: Samsung promette nuovo update risolutivo

Samsung Galaxy Note 8 risente di alcuni importanti problemi che mandano in freeze il terminale. Ecco come interverrà Samsung per risolvere la questione.

Nel mese di Settembre 2016, la celeberrima casa costruttrice sudcoreana Samsung Electronics si era resa suo malgrado protagonista di un’incresciosa vicenda che aveva visto coinvolti i device ex top di gamma della line-up Galaxy Note 7 in una serie di incendi ed in conseguenti blocchi, polemiche e ritiri di mercato forzosi che non avevano fatto inizialmente ben sperare nel proseguo di un progetto che vedesse l’insediarsi di un potenziale Note 8 che, invece, è rinato dalle ceneri di una generazione davvero molto sfortunata. 

Si tratta di unità mobile phone top di gamma che abbiamo imparato a conoscere da vicino in questi mesi che ci separano dall’evento di presentazione stabilitosi sul palcoscenico di New York lo scorso 23 Agosto 2017. Degli ultimi phablet top di gamma, in particolare, sono noti i particolari tecnico-costruttivi e le sembianze hardware fortemente affini alla generazione Samsung Galaxy S8+ Plus che quest’anno ha introdotto il nuovo paradigma costruttivo delle soluzioni Infinity Edge Display Full-Size.

Ad ogni modo, benché Samsung Galaxy Note 8 migliori ulteriormente la situazione e l’aspetto interattività rispetto alla dirette controparti Galaxy S8, che non possono contare certo sul supporto Samsung Pen e sulla doppia soluzione di scatto in configurazione Dual-Cam Technology, questi si rende partecipe di alcune situazioni problematiche segnalate ad alcuni utenti che lamentano il freeze improvviso nel corso di una normale chiamata telefonica.Samsung Galaxy Note 8

Si tratta di un malfunzionamento portatosi avanti nel corso di quest’ultima settimana, e per il quale i feedback riferiscono dell’impossibilitò di proseguire nell’utilizzo normalizzato delle piattaforme. L?unico modo per recuperare la sessione e la normale operatività è in questo caso il riavvio del terminale, cosa di certo non desiderabile per un terminale business-oriented il cui listino di partenza è di $950. 

Una situazione che si manifesta già in fase di apertura del dialer, ma per la quale si riferisce analoga sorte anche in fase di utilizzo di app integrate o di terze parti come Google Chrome Browser Mobile o Pokemon Go. Ovviamente, per le applicazioni di terze parti la soluzione è chiaramente quella di prevedere un utilizzo alternativo a scelta tra le varie proposte che offre il Google Play Store, ma il problema del dialer è, in tal caso, decisamente più complesso in quanto non sempre è così facile procedere ad una sua sostituzione (ciò dipende anche dal mercato software di riferimento).

Il bug non pare essere limitato ad una specifica distribuzione delle piattaforme e pertanto la situazione si potrebbe applicare diffusamente a tutti i modelli Note 8 ad oggi in commercio, con particolare riferimento a N950U (Stati Uniti), N950F (Europa) e N950D (Global). I thread avviati all’argomento, di fatto, non fanno alcuna discriminazione di sorta circa il manifestarsi di problemi circoscritti ad una specifica area di mercato ed anzi pare che siano sempre di più i device coinvolti nella vicenda. note 8 problemi

Molti utenti possessori di Note 8 non risentono al momento della problematica, ma è un fatto che un utente business non può certo permettersi il lusso di incorrere in simili bug a fronte di un acquisto che sfiora i $1.000. La faccenda, in tal caso, pare alquanto irragionevole e pertanto sono in molti a chiedere a gran voce un chiarimento ed una risoluzione immediata del problema manifestatosi.

A tal proposito, lo sviluppatore sudcoreano ha risposto prontamente alla richiesta di intervento riferendo di una patch correttiva da rilasciarsi a breve termine per tutti i device coinvolti nella vicenda e per tutti i mercati di distribuzione entro le prossime settimane. 

Il nuovo update verrà chiaramente rilasciato attraverso il canale Samsung OTA Note 8 e sopraggiungerà quindi in automatico a bordo delle unità di riferimento. Ad ogni modo, consigliamo sempre di tenere sotto controllo il canale forzando la ricerca di eventuali update Note 8 tramite il percorso logico di sistema:
Impostazioni Telefono > Info Telefono > Aggiornamenti e Sicurezza > Verifica Stato Aggiornamenti

Gli update, quindi, sopraggiungeranno a breve secondo la formula del progressive roll-out che dagli USA porterà i nuovi firmware correttivi anche qui in Europa. Anche voi avete riscontrato simili problemi nella gestione in chiamata vocale Note 8? Avete già ricevuto il tanto atteso aggiornamento? Lasciateci pure tutti i vostri commenti al riguardo e rimanete sintonizzati all’interno dei nostri canali per eventuali dettagli dell’ultim’ora.

Scheda Tecnica Completa Samsung Galaxy Note 8

Samsung Galaxy Note 8
 

Display: Pannello Capacitivo Multi-Touch Edge Super AMOLED W-QHD (QHD+) Resolution con diagonale da 6.4 pollici @2960×1440 pixel con rivestimento protettivo Cornig Gorilla Glass di 5a generazione e cornici ridotte al minimo

Processore: Octa-Core System Qualcomm Snapdragon 835/836 10nm (mercato USA) e Samsung Exynos 8895 (Mercato Europa)

GPU: Adreno 540 (per Snapdragon 835); Mali-G71 MP20 (Per Exynos 8895)

Memoria RAM: 6GB
 
Memoria ROM: 64/128GB con tecnologia UFS 2.1 e supporto per espansione esterna tramite apposito slot separato per microSD Card fino ad ulteriori 256GB

SIM Card: Formato Nano-SIM Dual-System

Fotocamera Posteriore: 13+13 Megapixel Dual Lens con tecnologia di stabilizzazione ottica di immagine dedicata (dual-OIS), HDR e sistema di messa a fuoco automatica laser @f/1.7, tecnologia Dual Pixel

Fotocamera Principale Anteriore: 8 Megapixel 

Connessioni: LTE 24 bande, WiFI ac doppia banda 2.4GHz/5GHz, NFC, Bluetooth 5.0 ed USB 2.0 Type-C reversibiile, GPS con GLONASS Geo-System, Beidu e Galileo System GPS

Sensoristica: Luminosità ambientale, Proximity sensor, scanner biometrico per le impronte digitali, accelerometro, giroscopio, bussola, Sensore Cardiaco + Saturimetro, IRIS Scanner, Rapid Wireless Charger

Altro: Assenza di pulsanti fisici sul frontale e pulsante con texture dedicato all’attivazione del sistema ad intelligenza artificiale per l’assistente vocale Samsung Bixby, sistema di impermeabilizzazione IP68 (1.5 metri di profondità per un massimo di 30 minuti in acqua), Samsung Pay, Jack cuffie tradizionale, cuffie AKG in dotazione, S-Pen

Batteria: 3.300mAh non removibile con funzione ricarica rapida Quick Charge 4.0

Sistema Operativo: Android 7.1.1 Nougat con supporto alle personalizzazioni proprietarie Samsung Experience UI

Prezzo al lancio: circa €1.000 + Samsung DeX Station inclusa

Sito Ufficiale di Supporto: Samsung.com


Approfondisci con: in
FONTE: ExtremeTech