in ,

Galaxy S7 ed S7 Edge: ancora un’altra corposa Beta Android N

Ne lcorso dell’ultimo mese, la divisone software della società Samsung Electronics ha provveduto ad avviare il circuito beta di rilascio per quella che sarà la futura distribuzione stabile del nuovo OS di Google da rilasciarsi, in via prioritaria, nei confronti degli attuali top di gamma in carica Galaxy S7 ed S7 Edge ed alle altre proposte di mercato di generazione precedente (line-up Galaxy S6), Note 5 ed alcun device di fascia bassa come la serie Samsung Galaxy A. Ad oggi giungono nuove informazioni circa una nuova Beta indirizzata ai top end.

Nello specifico, la nuova build Android N Galaxy S7 riporta ad una versione dell’OS Google 7.0 del peso di ben 530MB che, in quest’ottica, lascia presagire un ulteriore step in merito alla concessione del firmware nel medio periodo, sebbene siano in molti a credere che i tempi si possano dilatare a seguito di un iter di ottimizzazione molto complesso,

L’ultima release, nello specifico, aggiunge il supporto al Samsung Pass, la nota app Samsung, insieme ad un pulsante per la luminosità automatica nel Pannello dei Quick Setting ed un pulsante ricollocato per la chiusura rapida di tutte le app che operano in background nel sistema. galaxy s7 android nougat

Oltre queste poche e ben specifiche funzionalità aggiunte c’è da ravvisare un processo di correzione mirata dei bug collegati alla gestione dell’interfaccia grafica utente e l’applicazione delle patch correttive indotte dall’ultimo firmware datato 1 Dicembre 2016.

Resta, per il momento, da correggere un annoso problema riscontrato fin da subito con questa nuove release, ovvero sia l’avvio ritardato all’accensione dello schermo in fase di risveglio dallo standby. Una problematica che su Galaxy S7 Edge e relativa versione standard avrà modo di risolversi con un ulteriore secondario rilascio software sul circuito OTA di distribuzione delle patch applicative.

Allo stato attuale, benché si siano evidenziate solo queste differenze, restiamo in attesa di ulteriori informazioni in merito a migliorie specifiche non ancora ravvisate con l’ultima build Android 7.0 N, visto e considerato che si tratta pur sempre di un update da ben 530MB. Ulteriori informazioni al riguardo nel corso delle prossime ore. Galaxy S7

Nel frattempo descrivi la tua esperienza con i terminali e l’input positivo fornito dalle ultime Beta release rilasciate dalla sudcoreana per il circuito di prova su Galaxy S7 ed S7 Edge smartphone. Ti aspettiamo con tutti i tuoi commenti al riguardo.

LEGGI ANCHE: Doccia fredda per Samsung Galaxy S7 ed S7 Edge: aggiornamento Nougat rinviato a nuova data

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

Samsung Galaxy S7 Edge

Doccia fredda per Samsung Galaxy S7 ed S7 Edge: aggiornamento Nougat rinviato a nuova data

asus zennovation

Asus Zennovation: ecco che cosa ci aspettiamo dal nuovo evento