in ,

Galaxy S7 Edge, ecco video che confronta versioni Injustice e Pearl Black

Il Samsung Galaxy S7 Edge è oggi considerato il miglior dispositivo mobile presente sul mercato. Doveva essere scavalcato dal Galaxy Note 7, ma sappiamo tutti com’è andata a finire. E a riprova del fatto che la multinazionale coreana ritenta ancora questo dispositivo molto importante per rimpinguare le sue casse, vi è senza dubbio il fatto che continui a proporre sempre nuove varianti. Almeno fino a quando non uscirà il Galaxy S8, che dovrà poi ottenere tutta la scena (si presume a marzo o aprile 2017).

Sull’account Youtube Cetizen.com è apparso, in data 11 dicembre, un video molto interessante che mette a confronto due versioni del Galaxy S7 Edge. La Injustice Edition e la Pearl Black Edition. Vediamolo di seguito.

Galaxy S7 Edge: la storia di Injustice Edition e Pearl Black Edition

A pubblicare il video ci pensa Sammobile. Il Galaxy S7 Edge Injustice Edition è stato lanciato lo scorso giugno in alcuni paesi. Questa edizione è stata ispirata al Cavaliere oscuro, Batman, con un suggestivo design dotato di una combinazione esclusiva di colori nero e oro, oltre ad un sistema operativo completamente personalizzato. Ad agosto si era anche parlato di qualcosa di simile per il Galaxy Note 7, da poco uscito. Poi tutto è naufragato per i noti problemi di questo device.

galaxy s7 edge

La versione Galaxy S7 Edge Pearl Black è stata invece annunciata di recente e lanciata lo scorso 9 dicembre in Corea del sud. Non si sa ancora se arriverà in Europa. Ma è difficile. Comunque, non ne farei un dramma. Infatti, non si presenta dissimile dalla versione Black Onyx. Solo che presenta i peculiari 128 GB di memoria.

Leggi anche: Regali Natale 2016: i 3 Samsung consigliati in base alle vostre possibilità

Galaxy S7 Edge, video compara le due versioni

Orbene, cosa differisce queste due versioni black del Galaxy S7 Edge? Per questa risposta vi rimandiamo al seguente video, della durata di poco più di 4 minuti. Così potrete farvi un’idea più precisa.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…