in ,

Galaxy S7 Edge: parte la distribuzione della Patch di Dicembre 2016

Anche Dicembre volge ormai al termine e Samsung si appresta a rilasciare in tempi utili i nuovi firmware correttivi in riferimento ai device della famiglia Galaxy S7 per le patch mensili da applicare all’OS Android Marshmallow. Si parte con S7 Edge, il quale conterà su una serie di bugfix e miglioramenti portati alla nostra attenzione in settimana.

In linea con le tempistiche mensili proposte dal colosso dell’elettronica e dell’informatica mondiale Samsung, ci si appresta a ricevere via OTA (Over-the-Air) il nuovo software relativo al mese di Dicembre 2016 che introduce specifiche migliorie, in vista di un aggiornamento agli OS di Google Android N di ultima generazione che, con il nuovo anno, condurranno ad un’implementazione diretta della versione 7.1.1 sui top di gamma.

Il roll-out dei nuovi prodotti software prende il via dal’Australia, da dove giungono in esclusiva le prime segnalazioni circa la presenza del nuovo aggiornamento che, nel corso delle settimane a venire, giungerà qui in Europa via etere sui terminali Samsung Galaxy S7 Edge e sulle altre proposte medio gamma del 2016.samsung galaxy s7 edge patch

Una patch correttiva che seguita, cronologicamente, a quella già rilasciata in questi giorni a bordo dei device Google Nexus e Google Pixel, i primi ad annoverare le nuove contromisure di sicurezza. In attesa della notifica dell’aggiornamento seguiteci per ulteriori aggiornamenti in merito a quello che, per i nuovi top di gamma, segnerà l’atteso salto di qualità per la serie, ovvero sia Android N, giunto ora ad un nuovo punto di svolta con la nuova Beta.

Come sempre, nel caso in cui non si riceva a notifica di aggiornamento Galaxy S7 Edge, ci si può portare al percorso Impostazioni > Info Telefono > Aggiornamenti Software e, da qui, verificare manualmente il sussistere del nuovo pacchetto software. Fateci sapere com’è cambiata la vostra esperienza di utilizzo a seguito dell’ultimo update.

LEGGI ANCHE: Samsung: in arrivo la patch di Dicembre, ecco cosa aspettarsi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…