Anche se l’attesa sarà ancora un po’ lunga, e di oltre un mese (se la data del 29 marzo sarà confermata al MWC di Barcellona), stiamo scoprendo comunque a poco a poco l’attesissimo Top di gamma di casa Samsung. Il Galaxy S8 e la sua versione Plus. Render sempre più dettagliati ci mostrano sempre nuovi dettagli e confermano alcune caratteristiche ormai date per ufficiali. Si pensi all’assenza del tasto Home, alla grandezza delle due versioni rispettivamente in 5.8 e 6.2 pollici, il sensore per le impronte digitali posto dietro, ecc.

Tuttavia, potrebbe essere proprio il suo fortunato predecessore, il Galaxy S7, a svelare il Galaxy S8. Mediante la nuova app Secure Folder da poco rilasciata sul dispositivo. Scopriamone di più.

Galaxy S8 svelato da app Secure Folder

La notizia viene riportata dai due principali siti occidentali che ci deliziano con sempre nuove chicche riguardanti il dispositivo: Sammobile e GalaxyClub. In pratica, su Galaxy S7 è disponibile la nuova app Secure Folder, purché si sia eseguito l’aggiornamento del sistema operativo ad Android 7.0 Nougat. Secure Folder è già disponibile per le versioni 2017 di Galaxy A3 e Galaxy A5. Orbene, quando si avvia l’applicazione dopo averla installata sul Galaxy S7, si nota che essa include un rendering che sembra essere molto simile a quello che ci aspettiamo che il Galaxy S8 sia.

galaxy s8 secure folder s7

In particolare, il rendering ci offre immagini di un dispositivo senza il pulsante Home e con un enorme schermo con gli angoli arrotondati. Bè provare per credere. Fateci sapere se davvero queste immagini svelano veramente il nuovo atteso Top di gamma coreano.

Leggi anche: E se il Galaxy S8 fosse una delusione? Le ragioni che inducono a pensarlo