Mancano ormai meno di due mesi alla presentazione ufficiale dell’attesissimo prossimo Top di gamma di casa Samsung: il Galaxy S8. Il quale, come ormai saprete, sarà presentato ufficialmente il prossimo 29 marzo. Con luogo ancora da ufficializzare. Così come la data di uscita negli store fisici e virtuali, per la quale occorrerà comunque attendere non prima di metà aprile. L’attesa sarà comunque smorzata da un breve video di un minuto che svelerà il Galaxy S8 nel corso della conferenza stampa di Samsung in occasione del Mobile World Congress di Barcellona. Del 26 febbraio.

Stando ai rumor, di cui vi aggiorniamo costantemente, il Galaxy S8 promette fuoco e fiamme. Eppure, per qualcuno non basta, enunciando il motivo principale per cui preferire sempre un iPhone di Apple. Possibilmente proprio il prossimo iPhone 8. Eccoli di seguito.

I motivi per cui sarebbe meglio un iPhone del Galaxy S8

Un iPhone sarebbe come un diamante: per sempre. O quasi. Questa è la freccia più importante che viene spezzata in favore del prodotto di Apple da parte del sito britannico Express. A suo dire infatti, gli iPhone conservano molto meglio il proprio valore nel tempo rispetto ai Galaxy di Samsung. Compreso il prossimo Galaxy S8, che tra un anno avrà perso molto del suo valore. E cita un esempio concreto: Giffgaff ha appena lanciato un nuovo mercato di seconda mano dove i consumatori possono scambiare, acquistare e vendere i loro vecchi dispositivi. Orbene, i prezzi dimostrano come si guadagna di più con un iPhone. Ad esempio, iPhone 6s lanciato nel settembre 2015, e dunque ormai superato dall’uscita di iPhone 7, costa ancora 235 dollari dopo un anno e mezzo di utilizzo da parte del suo proprietario. Di contro, il Galaxy S7, uscito meno di un anno fa, costa 255 dollari. Dunque appena 20 dollari in più.

Ma Samsung non disperi. Ancora peggio va agli altri dispositivi Android: Sony Xperia Z5 Premium, lanciato nello stesso periodo di iPhone 62, vale solo 162 dollari. Volendo però andare ancora più indietro, iPhone 6 costa tra i 160 e i 180 dollari, a seconda dello storage.

iphone 8 galaxy s8

iPhone tiene bene anche su altri mercati online

Ma Giffgaff è solo un caso tra tanti. Il mercato dei telefoni di seconda mano è in rapida crescita, soprattutto perché stanno proliferando i prodotti di punta che costano dai 600 dollari in su. A parte i più conosciuti eBay e Amazon, ci sono anche Music Magpie, Mazuma e in Italia Subito. Sebbene gli altri tre offrano dei veri e propri calcolatori in grado di stimare il valore del vostro smartphone. Tuttavia, come per Giffgaff, anche su questi siti vale la regola che gli iPhone si svalutino molto più lentamente nel tempo. Un iPhone 5, ad esempio, tenuto in buone condizioni vale ancora sui 60 dollari. La stessa Apple offre la possibilità di cedere il proprio vecchio iPhone per acquistarne uno nuovo.

Leggi anche: Apple scavalca Samsung nelle vendite: i dati e le ragioni del sorpasso

Morale della favola, sarebbe meglio attendere il prossimo iPhone 8 che prendere il più ravvicinato Galaxy S8. Almeno se la si guarda in termini di prospettiva del valore nel tempo. Voi cosa ne pensate?