Galaxy S8, nuove rivelazioni su processore e varianti

Come tutti sanno Samsung ha svelato il contenuto della patch di sicurezza di gennaio (qui i dettagli). All’interno di alcuni commit ci sono informazioni molto, molto interessanti riguardo il processore che monterà Galaxy S8. Si fa riferimento infatti ai ai SoC Qualcomm MSM8998, e sapete quali sono? Sì, i Qualcomm Snapdragon 835 che la società ha svelato nei particolari al CES 2017, e tra l’altro è prodotto dalla stessa Samsung. Ma non ci dimentichiamo dell’Exynos 8895, che comunque in certe regioni potrebbe arrivare per Galaxy S8.

 

Ovviamente Samsung non ha dato conferma precisa dello Snapdragon 835 su Galaxy S8, ma ormai non si sono dubbi, dato che dati alla mano l’azienda sud coreana già ci sta lavorando su con delle patch specifiche. Se andrà come è successo in passato in Europa vedremo l’Exynos 8895, negli USA lo Snapdragon 835.

Ma le rivelazione di oggi non riguardano solo il processore, potrebbero cambiare le carte in tavola, come riporta Sammobile: per mesi ormai i rumor dicevano che NON ci sarebbe stata una versione flat di Galaxy S8, ora le cose sembrano cambiate. Le nuove indiscrezioni provenienti dalla Cina dicono che ci saranno comunque due varianti, chiamate SM-G950 and SM-G955, sia flat che dual-edge. Una di queste, forse la Edge, potrebbe superare i 6 pollici di schermo, forse grazie a una migliore ottimizzazione del rapporto schermo/dimensioni (tipo Xiaomi Mi Mix?).

galaxy s8 foto

I report però si contraddicono: voi che ne pensate, ci sarà davvero una versione flat? Noi pensiamo che la possibilità c’è, dato che non tutti apprezzano una versione con schermo doppiamente curvo. Pensiamo a una versione più piccola flat e una versione dual-edge più grande, proprio come accade per Galaxy S7, per accontentare tutti i gusti. Dovremmo attendere fino ad Aprile, quando Samsung svelerà il suo Galaxy S8 in un evento a New York.


Approfondisci con: in
FONTE: