Galaxy S8 Vs Galaxy S7 Edge. Chi vince? Anche se la presentazione è prevista per il prossimo 29 marzo e la vendita, presumibilmente, per il 28 aprile, del Samsung Galaxy S8 sapete ormai praticamente tutto. Grazie ai rumor che quotidianamente vi abbiamo riportato. Lo avete visto in immagini, video e foto. Più ufficiose che ufficiali, certo, ma bene o male tutte unidirezionali e aventi lo stesso comun denominatore. Stesso dicasi per le specifiche tecniche, apparse però anche in via ufficiale.

In questa sede, invece, vogliamo confrontare in 5 punti il Galaxy S8 con il Galaxy S7 Edge. Votato al MWC di Barcellona conclusosi da poco come miglior smartphone dello scorso anno. Vediamo chi vince.

Galaxy S8 VS Galaxy S7 Edge: Display

Partiamo dallo schermo. Come noto, Galaxy S8 sarà di 5.7 pollici, con cornici ridotte al minimo, senza tasto Home fisico e in versione Edge. Non a caso, si parla di Infinity display, Amoled. Il Galaxy S7 Edge ha il migliorie schermo presente sul mercato con un display da 5,5 pollici, di stesso Amoled. Nulla però di paragonabile con quello che offrirà l’attesissimo S8, il quale, sembra proprio che non avrà rivali per un bel po’.

Galaxy S8 VS Galaxy S7 Edge: Prezzo

Veniamo al confronto economico, ovvero il prezzo. Le prime voci circolate riguardo il prezzo dell’S8, sono state a dir poco spaventose. Parlavano, come molti di voi già sapranno, di circa 900 euro per la versione smart e di oltre 1000 euro per la versione Plus. Cifre “giustificate” dalle tante novità immesse dal dispositivo. Le ultime cifre sul prezzo del Galaxy S8 sono più ragionevoli: 799 euro per la versione smart e 899 euro per quella Plus. Pertanto, parliamo di un sovrapprezzo rispetto a quando uscì S7 di circa 100 euro a modello. Il che ci può stare, sempre per la questione relativa alle tante cose in più che offrirà agli utenti. Certo, oggi S7 Edge viene proposto a prezzi super scontati. Come questa offerta di cui abbiamo parlato qui.

Galaxy S8 VS Galaxy S7 Edge: Processore

Non regge il paragone neppure riguardo il processore. Galaxy S8 vanterà due processori straordinari: Qualcomm Snapdragon 835 ed Exynos 8895, a seconda delle aree geografiche. Comunque, entrambi superiori al processore montato da S7 Edge: Snapdragon 820 e Exynos 8890. Ciò porterà benefici anche in termini di durata della batteria, la quale peraltro gioverà anche della tecnologia di ricarica rapida 4.0. La quale porterà una ricarica più rapida del 20%. In realtà, Galaxy S7 Edge era già stato battuto in termini di velocità dal concorrente Apple iPhone 7. Ma questa volta Samsung vuole attrezzarsi bene nella perenne sfida col colosso americano.

Galaxy S8 VS Galaxy S7 Edge

Galaxy S8 VS Galaxy S7 Edge: Fotocamera

Veniamo ad un altro aspetto nella sfida Galaxy S8 VS Galaxy S7 Edge che sta a cuore agli utenti, soprattutto in chiave dipendenza da selfie. Qui il confronto è meno attuabile, dato che notizie certe in merito alla fotocamera che avrà S8 sono meno sicure. A quanto pare però non avrà la doppia fotocamera frontale, invece supportata da iPhone 7. Per la fotocamera posteriore potremmo avere anche quasi una parità tra S7 Edge e S8. Mentre per quella anteriore il miglioramento sarà più tangibile, dato che il secondo vanterà una fotocamera da 8 Mpx con autofocus.

Galaxy S8 VS Galaxy S7 Edge: Desing

Veniamo, infine, all’aspetto squisitamente estetico: quello del design. S8 avrà uno schermo più grande di S7 Edge, non avrà il tasto Home fisico e il lettore di impronte digitali sarà collocato sul lato posteriore. Su quest’ultimo punto però alcuni esperti ritengono che potrebbe essere un errore, perché spesso gli utenti di altri device hanno trovato scomoda questa soluzione. Ci sono poi gli scettici riguardo sul fatto che sia davvero ergonomico e confortevole quando utilizzato. Forse su questo punto di vista S7 Edge potrebbe essere preferibile. Riguardo al design, in realtà, c’è anche la questione colori. S7 Edge è stato proposto successivamente in ancora altre salse, come Blue Coral e Black Onyx. Mentre per S8 si parla di un sorprendente Violet.

Leggi anche: Galaxy S8, piacevoli novità riguardo prezzo e colori

Insomma, in linea di massima la sfida viene vinta dal Galaxy S8. Ed, in fondo, sarebbe strano il contrario dato che è un Top di gamma che uscirà a un anno di distanza dal fortunato predecessore S7 Edge. Ma ci sono dei punti su cui quest’ultimo si difende ancora bene e potrebbe essere perfino rimpianto. Vedremo alla lunga distanza.