in ,

In arrivo la tastiera Gboard implementata anche per Android

Google sta per rilasciare la sua nuova tastiera, la Gboard. Sicuramente non sarà una novità per gli utenti iOS, tra cui è conosciuta già da qualche mese ma con un altro nome. Al di là di questo, a cambiare sono anche una serie di feature.

Origini della Gboard

La tastiera di Google Gboard è approdata sulla piattaforma iOS già da sette mesi, a maggio. Come sempre l’introduzione è avvenuta dapprima negli Stati Uniti e poco dopo è stata introdotta anche in Europa. A partire da domani, 14 dicembre, Google rilascerà la nuova tastiera sotto nuove spoglie anche per Android, la cui utenza finisce sempre per provare le novità in ritardo rispetto al fronte opposto, made in Apple.

gboard

Funzioni della Gboard

Grazie alla nuova tastiera si potranno effettuare delle ricerche all’interno della chat o dell’applicazione stessa in cui viene aperta. Si potranno ricercare ed inviare anche immagini formato GIF e condividere una serie di contenuti senza necessariamente tornare indietro ed aprire il browser. E’ proprio questo il punto su cui fa leva Google per pubblicizzare la Gboard, spiegando come molti utenti perdano tempo proprio in questa attività di “cambio app”. Qui sotto potete vedere il video ufficiale di sponsorizzazione, anche sottotitolato in italiano.

LEGGI ANCHE: Esclusiva Galaxy Note 5: su GFXBench appare Android 7.0 Nougat

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…