Google Lens arriva su tutti gli smartphone Android con Google Photo

Il colosso Google sta ufficialmente lanciando il suo Lens su tutti gli smartphone Android provvisti dell’applicazione Google Photos. Questo significa che gli utenti saranno in grado di scansionare gli oggetti attraverso l’app per ricevere informazioni, come la razza di un cane o un tipo di fiore. Gli utenti possono anche creare un contatto tramite un biglietto da visita o identificare un punto di riferimento.

Alcuni dispositivi saranno infine in grado di accedere a Lens attraverso Google Assistant, tra cui i flagship a marchio Samsung, Huawei, LG, Motorola, Sony e HMD / Nokia. Il colosso di Mountain View ha tenuto a sottolineare che il rilascio di Lens è iniziato in modo graduale, quindi bisognerà attendere un po’ prima di riceverlo sul proprio smartphone Android.

In effetti tale rollout non è una sorpresa, dato che BigG lo ha prontamente annunciato in occasione del Mobile World Congress la scorsa settimana. A onor del vero, finora non abbiamo avuto un’idea della tempistica ed ancora non non abbiamo una chiara timeline su quando i dispositivi iOS riceveranno la nuova funzione a marchio Google. Il direttore senior di Google Lens del prodotto Aparna Chennapragada ha spiegato al reporter di The VergeAdi Robertson – che Lens è stato progettato per dare un senso al mondo visivo.

Per l’annuncio ufficiale del rollout, il colosso americano ha utilizzato l’account Twitter di Google Photos per annunciare che ha cominciato a lanciare Google Lens sui dispositivi Android con l’ultima versione di Google Photos installata. Mentre la nuova funzione basata sull’Intelligenza Artificiale riesce a “cercare ciò che si vede”, il  leader ingegneristico Rajan Patel ha affermato alla fine dello scorso anno che presto potremo vedere Lens fare shopping in Realtà Aumentata e migliorare con il riconoscimento di piante e animali.