Google Lens iPhone

Google Lens iPhoneGoogle Lens è appena giunto nel contesto iOS portandosi all’attenzione degli utenti iPhone. Stiamo chiaramente parlando del nuovo sistema ad Intelligenza Artificiale concepito dalla software house di Mountain View nel contesto del riconoscimento degli oggetti tramite foto.

Grazie alla nuova integrazione Google Foto potremo infatti contare su un valido supporto all’identificazione di luoghi, oggetti, alimenti e informazioni stampate su biglietti da visita come nomi, numeri di telefono ed indirizzi internet. Come funziona Google Lens su iPhone?

L’applicazione è disponibile gratuitamente per tutti gli utenti tramite l’App Store di Apple. Una volta scaricata si installa e si richiede un backup opzionale di tutte le foto su Google Drive. Passaggio che possiamo saltare dalla schermata di Benvenuto. Fatto questo siamo pronti ad utilizzare l’applicazione. Premiamo il nuovo riferimento ad icona contraddistinto da un quadratino con un punto al centro ed aspettiamo che il sistema analizzi l’immagine.

A questo punto verranno offerti dei risultati ed una serie di informazioni sull’oggetto o sul soggetto di riferimento. Google Lens è preciso? A volte si ed a volte no. Risulta abbastanza affidabile nell’identificazione dei luoghi e delle info sui biglietti da visita ma ancora molto impreciso nell’analisi degli alimenti. Sicuramente lo sviluppatore provvederà ad un update della piattaforma ed a sistemi di macine learning che col tempo affineranno le loro capacità. Per il momento non possiamo promuoverlo a pieni voti. 

Scaricate la nuova applicazione direttamente da questo link.