in ,

Google Maps mostra gli orari migliori per guidare senza traffico, in tempo per l’esodo estivo

Una nuova funzione di Google Maps è da oggi disponibile: consente di programmare al meglio i propri spostamenti utilizzando l’enorme database di Google sul traffico

Google Maps si aggiorna in tempo per le vacanze estive con una funzione che vi permette di controllare in anticipo il traffico diviso per fasce orarie giornaliere. Potrete così sapere se in linea di massimo conviene partire nello stesso istante in cui utilizzate il navigatore, oppure se è meglio aspettare qualche ora che il traffico decongestioni per poter viaggiare in tutta tranquillità.

La nuova funzionalità di Google Maps sui vostri smartphone è simile a quella utilizzata per visualizzare i risultati riguardanti l’afflusso di visitatori in luoghi di interesse pubblico. L’enorme database che raccoglie i dati sul traffico di Google Maps stilerà per noi un grafico a barre verticali che visualizza quale sia l’orario migliore lungo il tragitto che abbiamo impostato.

Google Maps mostra gli orari migliori per guidare senza traffico, in tempo per l'esodo estivo
Il nuovo grafico su Google Maps mostra il traffico in media nella mezz’ora prima e nelle due ore successive

Non importa se la destinazione è una città, un punto d’interessa naturalistico o un anche una posizione presa a caso: Google Maps sul telefono ci indicherà sempre la quantità di traffico stimata secondo i suoi dati. Una funzione davvero utilissima, soprattutto in previsione dell’esodo estivo. Milioni di italiani sceglieranno infatti il Bel Paese per le proprie vacanze, dividendosi equamente tra mare, montagna o visite alle città d’arte. Saranno tantissimi gli italiani che sceglieranno la macchina, mezzo prediletto per gli spostamenti, e questa funzione di Google Maps non può che far piacere.

Non c’è bisogno di aggiornare l’applicazione in quanto il rollout viene fatto lato server da Google. Arrivati a questo punto però la quasi totalità degli utenti che utilizzano Google Maps dovrebbero avere questa funzionalità attiva sul proprio smartphone.

Google Maps mostra gli orari migliori per guidare senza traffico, in tempo per l'esodo estivo

Il grafico a barre consente di poter visualizzare il traffico lungo il tragitto impostato per la mezz’ora precedente e per le due ore successive. Una barra più bassa indica, in media, traffico minore. Se la barra è di colore verde, possiamo stare tranquilli: sul vostro smartphone Google vi sta dicendo che arriverete entro l’orario stabilito.

Discorso diverso se la barra si colora di giallo, o peggio, di rosso. A quel punto dovremo chiederci se vale la pena rimanere imbottigliati nel traffico, o non sia meglio aspettare un’ora o due, se non andiamo di fretta, e risparmiare tempo e denaro.

 

FONTE

 

Google Earth novità rumor

Google Earth potrebbe somigliare presto ad un social network

Samsung Galaxy Note 8 rumor

Samsung Galaxy Note 8: tutti i rumor sul nuovo phablet Android