Google ora facilita l'acquisto di app sul Play Store da diversi Paesi

Se avete cambiato la regione del Play Store di Google per scaricare un gioco o un’applicazione non disponibile nel vostro Paese, apprezzerete l’ultima aggiunta del colosso di Mountain View al suo Play Store.

La nuova funzione chiamata “Paese e Profili” consente agli utenti di quello che in passato veniva chiamato Android Market, di verificare quali applicazioni sono disponibili in diversi Paesi. In primo luogo, occorre tenere presente che Google offre questa funzionalità solo agli utenti Android che soddisfano determinati criteri.

Coloro che hanno la possibilità di utilizzare la nuova funzione “Paese e Profili” sono quelli che hanno effettuato un acquisto con un metodo di pagamento valido da una versione dello Store di Google appartenente a una nazione diversa da quello in cui vive l’utente. L’intero procedimento per passare a un account in un’altra regione richiede solo tre passaggi:

1. Accedere all’applicazione Google Play Store sul dispositivo e fare clic su Account.
2. Se provvisto di tutti i criteri, verrà visualizzata nella pagina Account una nuova opzione chiamata “Paesi e Profili“. Se si riesce a visualizzarla, fare click su di essa.
3. A questo punto è possibile vedere in quale nazione è impostata l’applicazione Google Play Store, insieme a un elenco di Paesi tra cui è possibile scegliere. Selezionare quello che si desidera per essere portati nella versione del Google Play Store di quella nazione.

Si ricorda che si tratta di una nuova funzionalità dinamica implementata da Google e che sarà visibile solo sugli account che corrispondono ai criteri predefiniti, cioè che in precedenza hanno avuto un account Play Store attivo in un Paese diverso e un acquisto con un metodo di pagamento valido.