Gmail computer
Photo by Justin Morgan on Unsplash

Gmail non è solamente inviare e ricevere email. Esistono una marea di funzioni che il servizio mette a disposizione che sono in grado di semplificare il lavoro di tutti i giorni con la propria posta elettronica. Sei curioso di sapere di cosa si tratta?

In questo articolo, andiamo ad elencare quelli che sono i 10 trucchi di Gmail che devi assolutamente provare. Siamo certi che alcuni di questi inizierai ad usarli tutti i giorni. Scopriamoli insieme!

 

Gmail: i 10 trucchetti per ottimizzare il lavoro

1) Annullare l’invio di un’email

Avete inviato una email per sbaglio? Nessun problema, Gmail offre una funzione che permette di annullarne l’invio. Subito dopo aver inviato una mail, compare un piccolo riquadro in basso a sinistra del display con la dicitura “Messaggio inviato”. Di fianco a questa, sono presenti due opzioni: “annulla” e “visualizza messaggio”. Basta cliccare sulla prima voce e, in pochissimi secondi, l’invio della email sarà annullato!

2) Posticipare un’email

Ti è arrivata una email importante, ma non hai tempo per leggerla? Gmail permette di posticiparla! In questo modo, comparirà nuovamente in cima alle email ad un orario da te scelto. Sfruttare la funzione è molto semplice. Basta puntare con il cursore sulla email di interesse e cliccare sul simbolo dell’orologio che compare a destra. É possibile scegliere tra uno degli orari pre-impostati o impostarne uno personalizzato.

3) Utilizzare la ricerca avanzata

Se hai tante email e vuoi cercare una nello specifico, puoi avvalerti della ricerca avanzata. Puoi scrivere nella barra di ricerca “From:” + il nome del mittente, per visualizzare tutte le mail pervenute da un unico mittente. Oppure scrivere “Subject:” + parola da cercare, per cercare tutte le mail che hanno una parola precisa nell’oggetto!

4) Chi condivide le mie informazioni?

É possibile filtrare i mittenti delle mail in una maniera molto particolare. Consideriamo, ad esempio, che ti iscrivi a diverse newsletter con il tuo indirizzo di posta elettronica Gmail. Nel momento in cui immetti l’indirizzo, invece di immetterlo normalmente, inserisci una parola casuale ed un “+” ad esso. Ad esempio, se il tuo indirizzo è gelato@gmail.com, all’iscrizione alla newsletter inserisci gelato+casa@gmail.com. Le email da quella newsletter ti arriveranno comunque, ma le vedrai contrassegnate con la email gelato+casa@gmail.com. Sfruttando questo trucchetto per ogni newsletter e servizio a cui ti iscrivi, se ti arrivano email da servizi a cui non sei iscritto, puoi facilmente capire chi è stato a condividergli i tuoi dati.

5) Programma l’invio di una email

Scrivi una mail in anticipo e portati avanti con il lavoro. Gmail offre la possibilità di programmare l’invio delle mail. Come? Semplice. Scrivi normalmente la mail come se dovessi inviarla ora. Completata la scrittura, invece di cliccare su “Invia”, clicca sul simbolo della freccia rivolta verso il basso vicino ad essa. Da qui sarà possibile scegliere un orario specifico per programmare l’invio della mail. Un gioco da ragazzi!

6) Silenziare una conversazione

Una conversazione ti sta dando particolarmente fastidio e non vuoi averla più davanti agli occhi? Bene, è possibile silenziarla per rimuoverla dal tab “Posta in arrivo”. Basta cliccarci su con il tasto destro del mouse e cliccare “disattiva” ed il gioco è fatto.

7) Attivare modalità riservata

Se devi inviare una email che ha al suo interno informazioni confidenziali, è possibile attivare la modalità riservata. In questo modo, chi riceverà il messaggio non disporrà della possibilità di inoltrare, copiare, stampare ed effettuare il download della email. É possibile anche impostare una data di scadenza della email e un passcode. Come si fa? Basta scrivere la email in maniera normale e, prima di premere il pulsante “invia”, selezionare l’icona del lucchetto nella barra a fianco. Si aprirà un tab che vi permetterà di impostare la modalità riservata a vostro piacimento.

8) Scoprire se il destinatario ha aperto la tua email

La cosa è possibile grazie all’utilizzo di un’estensione di Gmail: Email Tracker for Gmail. Grazie a questa è possibile sapere quando il nostro destinatario ha aperto l’email che gli abbiamo inviato.

9) Inviare email senza connessione internet

É possibile inviare email anche quando non sei connesso ad internet. Tutto ciò che bisogna fare è entrare nelle impostazioni di Gmail e attivare la modalità offline!

10) Aggiungere un delegato

Vuoi condividere la tua posta in arrivo con un altro account? Non c’è bisogno di comunicargli la tua password! Basta, infatti, andare nelle impostazioni del proprio account, selezionare la voce “Account e importazione” e, in corrispondenza della voce “consenti l’accesso al tuo account:” cliccare su “Aggiungi un altro account“.