Honor 6C Pro disponibile da oggi in Italia, prezzo e scheda tecnica completa

Il nuovo Honor 6C Pro costa 179 Euro

Debutta oggi in Italia il nuovo Honor 6C Pro, nuovo smartphone di fascia medio-bassa del brand di proprietà di Huawei che, grazie ad un prezzo decisamente interessante ed ad una scheda tecnica completa, punta a conquistare il mercato italiano.

Il nuovo Honor 6C Pro è disponibile, direttamente dallo store del produttore, con un prezzo di listino di 179,90 Euro ponendosi, quindi, come un’alternativa più economica, al netto di promozioni ed offerte occasionali, rispetto ai vari P8 Lite 2017, P9 Lite e P10 Lite di Huawei. Lo smartphone è disponibile nelle varianti Gold, Midnight Black e Sapphire Blue. Da notare che lo smartphone è disponibile con consegna gratuita tramite corriere espresso e con possibilità di reso gratuito per 14 .giorni. Dal sito ufficiale è anche possibile acquistare l’espansione della garanzia

Dal punto di vista tecnico, il nuovo Honor 6C Pro presenta un display da 5.2 pollici di diagonale caratterizzato da un pannello con risoluzione HD (1280 x 720 pixel) con tecnologia IPS LCD. A gestire il completo funzionamento del terminale sarà il nuovo Qualcomm Snapdragon 450, un chipset dotato di CPU Octa-Core Cortex A53 con clock massimo di 1.8 GHz.

honor-6c-pro

La scheda tecnica del nuovo Honor 6C Pro include anche 3 GB di memoria RAM, 32 GB di storage interno (con espansione tramite microSD), una fotocamera posteriore da 13 Megapixel, una fotocamera anteriore da 8 Megapixel, una batteria da 3.000 mAh (non è presente il supporto alla ricarica rapida) ed un sensore di impronte digitali posteriore.

Il nuovo Honor 6C Pro supporta lo standard Hybrid Dual-SIM che permette di inserire una seconda SIM nel vano riservato alla microSD. In questo modo, pur perdendo la possibilità di espandere la memoria, si avrà a disposizione una seconda SIM da utilizzare in parallelo alla propria SIM principale. Dal punto di vista software, infine, il nuovo Honor 6C Pro arriva con Android 7.0 Nougat personalizzato dall’interfaccia utente EMUI 5.1. Per il momento non vi sono informazioni in merito ad un possibile aggiornamento ad Android Ore.


Approfondisci con: in
FONTE: HiHonor