Honor 6C Pro è ora ufficiale: specifiche tecniche e design del nuovo medio gamma

Honor 6C Pro approda finalmente all’attenzione del pubblico dopo una presentazione che ha visto in prima linea un device entry-level davvero interessante.

La succursale in seconda di Huawei Technologies, Honor ha appena svelato al mondo il suo ultimo ritrovato della tecnologia mobile phone intelligente per il segmento medio gamma del mercato, sebbene in un’ottica più ampia le caratteristiche convergano tutte verso una zona intermedia tra i midrange e gli entry-level puri. 

Dopo una serie di indiscrezioni iniziali che avevano descritto l’arrivo di un device più promettente sotto il punto di vista delle performance si scopre l’avvento di un Honor 6C Pro pensato per chi non ha troppe pretese e per chi, soprattutto, non vuole spendere una fortuna per portarsi a casa uno degli ultimi ritrovati del mercato top di gamma smartphone. Il prezzo, di fatto, è in piena linea con le specifiche corrisposte ad un terminale che, ad ogni modo, non delude nel corso dell’esperienza utente quotidiana con le ultime revisioni aggiornate di sistema per Android OS.

Si tratta di un prodotto di fascia economica caratterizzato da una buona dotazione tecnica che fa capo ad un componente realizzato secondo un processo che tiene conto di una scocca in metallo intagliata ad hoc per la predisposizione di un’unità di visualizzazione in tecnologia IPS LCD dalla diagonale da 5 pollici e con risoluzione d’uscita HD con 1.280×720 punti. Si tratta di una configurazione minima dunque, senza grosse pretese.

Sotto il cofano, invece, anima questo Honor 6C Pro un SoC realizzato da Qualcomm per la fascia medio-bassa del mercato, ovvero la revisione del chip con part number Snapdragon 450 avente architettura Octa-Core 64-bit cadenzato con frequency clock @1.8GHz e con supporto ad una soluzione per l’elaborazione grafica GPU modello Adreno 506. Una configurazione standard che quest’anno viene condivisa da una serie di competitor e soluzioni entry-level del mondo smartphone.

Coadiuvate a queste specifiche del comparto elaborazione dati troviamo i sistemi di memoria RAM equipaggiati con soluzioni da 3GB e storage memory con capacità assoluta da 32GB eventualmente espandibili dall’esterno tramite l’apposito slot per microSD Card per ulteriori 256GB aggiuntivi.Honor 6C Pro ufficiale

Passando al comparto multimedia di questo smartphone Honor si incontrano le dotazioni posteriori per il punta e scatta in versione base Single-Lens Technology con obiettivo da 13 Megapixel e supporto al Single Flash-LED che consente la realizzazione di scatti accettabili in condizioni di scarsa luminosità ambientale. Sul frontale, invece, un classico sistema di shooting nel formato sensore 5 Megapixel senza particolari personalizzazioni e tecnologie di supporto alla stabilizzazione ed al comparto applicativo dei selfie, che si serve invece delle implementazioni standard fornite dal software base correlato Android 7.0 Nougat con personalizzazione in-house per la EmotionUI versione 5.0.

Il tutto viene gestito da un capiente modulo energetico dalla capacità di 3.050mAh, mentre sul fronte della security completa il profilo del terminale la presenza retrostante la scocca di un sensore per la scansione intelligente delle impronte digitali che è risultato essere piuttosto reattivo e che ben si  presta ad un utilizzo intuitivo grazie all’implementazione in posizione sopraelevata appena sotto la fotocamera principale di sistema.

A fronte di quelle che sono caratteristiche di fascia medio-bassa, Honor offre il suo smartphone 6C Pro ad un costo complessivo di soli €179 nelle previste varianti colore Blue, Black e Gold. La disponibilità per la concessione dei prodotti ai retailer ed agli e-shop online è stata fissata per l’inizio del mese di Novembre 2017 nel contesto del merchandising europeo.

In luogo dell’esplicazione completa delle specifiche e degli aspetti peculiari di questo nuovo dispositivo lasciate pure qui un vostro personale giudizio al riguardo. Che cosa ve ne pare di questo nuovo device? Troppo poco pretenzioso per venire in contro alle vostre esigenze hi-tech? Fatecelo sapere. 


FONTE: FRAndroid
Approfondisci con: in